menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I sindacati: "Il piano di rientro Ausl sta funzionando"

Le Organizzazioni Sindacali sono state nel tempo interessate alle scelte che l'Ausl di Forlì e la Conferenza dei sindaci hanno effettuato per operare il piano di rientro

“Le Organizzazioni Sindacali sono state nel tempo interessate alle scelte che l’Ausl di Forlì e la Conferenza dei sindaci hanno effettuato per operare il piano di rientro necessario a far rientrare negli standard regionali i conti della sanità forlivese. Lo hanno fatto – scrivono in una nota - cercando di far sì che fossero adottate quelle modalità di “revisione della spesa” che non avessero il tratto del taglio lineare, ma della scelta di riorganizzare per razionalizzare la spesa e garantire efficacia ed efficienza dei servizi nel territorio, per il territorio e la sua cittadinanza, aprendo anche a processi sovra aziendali (Area Vasta) con la finalità di diversificazione  delle risposte di prossimità della produzione”.


“Elementi, questi, di qualità della nostra sanità che si ritiene siano imprescindibili per garantire la fruibilità alla popolazione locale. Le OO.SS. sono state coinvolte fin dalla fase di predisposizione del piano di rientro e  hanno sostenuto le scelte di riorganizzazione strutturali, hanno condiviso il percorso di costituzione delle “Case della Salute”, hanno ribadito la necessità di un intreccio maggiore fra la programmazione sanitaria e quella sociale con la ricerca di una sostenibilità economica sovra compartimentale. Non condividono i tagli lineari contenuti nella “Spending Review” ma, come sta dimostrando il piano di rientro dell’AUSL di Forlì, con il coinvolgimento e la collaborazione delle rappresentanze dei lavoratori si può migliorare l’utilizzo delle risorse economiche e l’efficienza dei servizi per una vera riforma della Pubblica Amministrazione al servizio dei cittadini e del territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento