Offerte di lavoro: si cercano assistenti alle vendite e addetti alla logistica

Spazio ai giovani: il livello di esperienza più indicato è da zero fino a due anni

In Emilia Romagna crescono le offerte di lavoro. Oltre 10.500 offerte online nel solo mese di ottobre, con assistenti alle vendite e addetti alla logistica e alla gestione delle merci saldamente ai primi due posti della classifica secondo l’Osservatorio Professioni stilato da InfoJobs, prima piattaforma in Italia per la ricerca di lavoro online, che ha mappato il panorama dell’offerta di lavoro nella regione. Completano la top 5 gli agenti commerciali, saldatori esperti per il settore manifatturiero di qualità e personale di ufficio.

La media di esperienza indicata varia dagli zero ai due anni per tutte le posizioni in cima alla classifica. A livello di skill professionali, gli assistenti alle vendite devono avere una spiccata capacità relazionale, sia con il cliente sia con i colleghi e, oltre alla conoscenza dell’inglese, si aggiunge sorprendentemente il cinese; anche gli agenti commerciali devono avere ottime capacità di gestione delle vendite e delle relazioni e sapere parlare bene inglese. Gli addetti alla logistica e allo spostamento delle merci devono essere esperiti e precisi nella conduzione del carrello elevatore e avere attitudine al lavoro in team mentre il personale di ufficio deve essere padrone del pacchetto Office, esperto in contabilità e con una buona padronanza della lingua inglese.

La domanda di assistenti alle vendite è la più frequente nelle città di Ravenna, Modena e Forlì-Cesena mentre a Bologna, Reggio Emilia e Parma si punta più sugli addetti alla logistica e allo spostamento delle merci. A Rimini si cerano invece agenti commerciali, a Ferrara saldatori esperti e infine a Piacenza addetti alla gestione degli stock. Analizzando più nel dettaglio la top 3 delle varie città, si evidenzia come a Bologna, dopo gli addetti alla logistica e allo spostamento delle merci, le maggiori possibilità di trovare lavoro siano per assistenti alle vendite e agenti commerciali. A Ravenna seguono al secondo posto addetti alla logistica e allo spostamento delle merci e personale di ufficio così come a Modena che però si differenzia nella terza posizione con conduttori generici di impianti e macchinari fissi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spostandosi verso Forlì-Cesena troviamo addetti allo spostamento e alla spedizione dei materiali e delle merci e agenti commerciali; conduttori generici di impianti e macchinari fissi e agenti commerciali sono i più gettonati a Reggio Emilia. I parmensi sono invece orientati verso professioni quali assistenti alle vendite e conduttori di macchine confezionatrici per l’imbottigliamento ed etichettatrici. Chiudono la rosa delle città emiliane Rimini con personale di ufficio e addetti alla gestione degli stock, Piacenza con addetti alla logistica e allo spostamento delle merci e agenti commerciali e infine Ferrara assistenti alle vendite e addetti allo spostamento delle merci. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento