menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Giannini

Giovanni Giannini

Rifiuti, gli industriali non sono preoccupati: "Fino ad ora un'ottima pianificazione"

Interviene anche Unindustria Forlì-Cesena, per il tramite del coordinatore del gruppo “Ambiente ed energia”, Giovanni Giannini, sul tema dei rifiuti, per precisare che c’è grande attenzione e interesse per la futura gestione dei rifiuti

Interviene anche Unindustria Forlì-Cesena, per il tramite del coordinatore del gruppo “Ambiente ed energia”, Giovanni Giannini, sul tema dei rifiuti, per precisare che c’è grande attenzione e interesse per la futura gestione dei rifiuti e per il recupero di materiali ed energia, in un contesto di qualità e sicurezza delle attività economiche e di salute e benessere dei cittadini. “L’attuale situazione è, per molti aspetti, tutt’altro che grave. Piuttosto, in questo periodo di recessione, ma comunque anche in tempi di sviluppo industriale, è fondamentale trattare i rifiuti prodotti, sia quelli urbani che quelli industriali, operando una raccolta differenziata e recuperando il più possibile materiale ed energia, da reinserire nel ciclo produttivo e in tal modo, creando occupazione”.

“La Romagna, e nella fattispecie la Provincia di Forlì-Cesena, - prosegue Giannini - è già a buon punto in quanto nel territorio esistono diversi impianti per il recupero di materie plastiche, carta, cartone e legno e per il recupero di materie organiche.  Inoltre vi sono impianti che, tramite il trattamento dei rifiuti, producono energia elettrica e termica.  La situazione attuale può essere sicuramente migliorata aumentando le potenzialità impiantistiche, ma la nostra Provincia si trova già ai vertici della classifica nazionale per numero di impianti presenti rispetto alla produzione di rifiuti. Ciò detto, si può affermare che la pianificazione provinciale e regionale di gestione dei rifiuti attuata sino ad ora abbia già portato la nostra Provincia all’autosufficienza in tema di smaltimento  e di recupero dai rifiuti di materie ed energia2.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento