Festa Artusiana, e sono ventidue. Forlimpopoli capitale del “mangiar bene”

E sono ventidue per la Festa Artusiana, immancabile appuntamento di inizio estate e manifestazione regina per Forlimpopoli e il cincondario. Un menu come sempre ricchissimo, che non comprende solo le innumerevoli opzioni culinarie, ma tanti eventi culturali, premi, visite guidate e in generale un numero elevatissimo di occasioni di svago e spunti di interesse. 

Con la Festa Artusiana, Forlimpopoli si trasforma nella capitale del “mangiar bene” per rendere omaggio al suo concittadino più illustre: il letterato e gastronomo Pellegrino Artusi, padre indiscusso della moderna cucina italiana. Un intreccio irresistibile di suoni, profumi e sapori invade nei nove giorni della Festa il centro storico della cittadina artusiana, teatro di un inedito dialogo tra gastronomia, cultura e intrattenimento.

Filo conduttore è la cucina domestica con le tante preparazioni tratte dal celebre manuale artusiano “La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar Bene” che rivivono nei tanti ristoranti e punti di degustazione allestiti lungo le strade, le piazze e i vicoli di Forlimpopoli, rinominati per l’occasione secondo i capitoli del famoso ricettario. Il linguaggio della Festa si intinge dunque nelle parole, nei racconti e nello spaccato di quell’Italia che proprio
il manuale ha contribuito a unificare dal punto di vista culturale, gastronomico e linguistico.

Giunta alla sua XXII edizione, la Festa Artusiana intreccia la nutrita offerta gastronomica con il ricco programma di spettacoli, concerti, animazioni, mostre ed eventi culturali che stimolano il palato e deliziano l’intelletto. Un percorso che prende vita grazie anche alla collaborazione con Casa Artusi, primo centro di cultura gastronomica in Italia dedicato alla cucina domestica, cuore pulsante della Festa e cornice ideale per incontri, dibattiti, convegni e, come è ormai da tradizione, per l’assegnazione del “Premio Artusi” e dei “Premi Marietta ad Honorem”, riservati a personaggi di chiara fama.
Come abitudine, sono in programma per tutta la durata della manifestazione visite guidate, mostre, mercato, spettacoli e tanto altro ancora.
In programma per questa edizione, tra i tantissimi altri eventi:

CUCINA SENZA, convegno scientifico
Sabato 23 in Casa Artusi, ore 17.00

APP-eritivo, applicazione per il buonessere: buone letture e buon cibo. Storie-Autori-Assaggi
Da Domenica 24 a Sabato 30 in Casa Artusi, ore 19.00

Premio al Vincitore del Concorso MARIETTA e Premio MARIETTA AD HONOREM
Domenica 24 in Chiesa dei Servi, ore 21.00

Dire Fare … Mangiare, incontri culturali e gastronomici.
Da Lunedì 25 a Domenica 1 in Chiesa dei Servi, ore 21.00

Anniversario del Gemellaggio con Villeneuve-Loubet
Sabato 30 in Chiesa dei Servi, ore 18.00

NOCINI A CONFRONTO. X edizione del confronto dei nocini casalinghi.
Domenica 1 in Casa Artusi, ore 18.00

Per consultare il programma dettagliato consultare il sito internet della Festa www.festartusiana.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Festa della birra rock con i successi dei Guns'n Roses

    • Gratis
    • 21 settembre 2019
    • Parco Gramsci

I più visti

  • Il live in piazza di Noemi. Un grande omaggio alla black music

    • Gratis
    • 22 settembre 2019
    • Piazza Saffi
  • Concerti e spettacoli, ballo, burattini, aperitivi e degustazioni: con settembre torna "Estate in Barcaccia"

    • Gratis
    • dal 2 al 21 settembre 2019
    • Barcaccia del San Domenico
  • In fiera i cavalli tornano protagonisti con “Forlì International Horse Fair”

    • dal 20 al 22 settembre 2019
    • Fiera di Forlì
  • Il Re del Terrore a Forlì: una mostra dedicata al mitico Diabolik

    • Gratis
    • dal 1 agosto al 30 settembre 2019
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle"
Torna su
ForlìToday è in caricamento