Forlimpopoli, presentazione dell'itinerario "Città artusiana"

C'era una volta nel cuore della Romagna, una cittadina che, fondata dai Romani nel II secolo a.C. al crocevia tra la antica ‘via del sale’ e l'importante Via Emilia, venne chiamata Forum Popili dal nome del console Popilio Lenate. Oggi Forlimpopoli è patria di storia, arte e buon gusto: un percorso lungo secoli, che parte dalle caratteristiche anfore romane “tipo Forlimpopoli”, conservate assieme ad altri importanti reperti nel suggestivo Museo Archeologico MAF ospitato nei locali della Rocca rinascimentale, per arrivare a Casa Artusi, complesso dedicato al più illustre cittadino forlimpopolese, Pellegrino Artusi, padre riconosciuto della moderna cucina italiana, nonché unificatore delle tradizioni a tavola, della lingua, della cultura della nostra nazione. Costituiscono una tappa obbligata di questo ‘viaggio’ nel tempo l’imponente complesso della Rocca che conserva la memoria del suo signore, Brunoro II Zampeschi; la Basilica di San Rufillo in cui si custodiscono le spoglie del primo vescovo della città e pregevolissime testimonianze d’arte; il piccolo ma graziosissimo teatro comunale intitolato a Giuseppe Verdi, in cui ancora vivo è il ricordo dell’incursione del “Passator Cortese”. Ogni luogo, una storia; ogni storia, un'emozione.

A partire da domenica 1° Aprile 2018, ogni prima domenica del mese, alle ore 11.30, con
ritrovo all'Ufficio Informazioni Turistiche, Via Andrea Costa n. 23, facendo una piccola passeggiata per Piazza Garibaldi e spostandoci nella suggestiva cornice della chiesa dei Servi, piccolo gioiello di arte e architettura barocca, si terrà la Presentazione di “Forlimpopoli città artusiana” a cura dell'U.I.T..
In occasione delle Festività pasquali 2018, l'evento sarà ripetuto anche alle ore 11:30 di Lunedì 2 Aprile.
L’ingresso e la partecipazione alla presentazione sono gratuiti, la durata è di circa 30 minuti. Nell’occasione verrà messo a disposizione, di tutti i partecipanti, del materiale informativo e si forniranno approfondimenti in merito alle proposte culturali e agli itinerari di visita alla città.
Per informazioni contattare il U.I.T. 0543.749250 - turismo@comune.forlimpopoli.fc.it oppure l'Ufficio Promozione del Comune di Forlimpopoli 0543.749234 - promozione@comune.forlimpopoli.fc.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Non solo cibo: la Festa Artusiana è anche grande spettacolo dal vivo, il ricco programma

    • Gratis
    • dal 1 al 9 August 2020
    • centro storico
  • Pink Week, Bertinjazz e Bertinlove: a Bertinoro le notti d’agosto si riempiono di musica

    • Gratis
    • dal 1 al 10 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Festa Artusiana 2020: l'edizione del bicentenario tra la cultura e le ricette della tradizione

    • Gratis
    • dal 1 al 9 August 2020
    • Centro storico di Forlimpopoli

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 February al 31 October 2020
    • Musei San Domenico
  • Non solo cibo: la Festa Artusiana è anche grande spettacolo dal vivo, il ricco programma

    • Gratis
    • dal 1 al 9 August 2020
    • centro storico
  • Pink Week, Bertinjazz e Bertinlove: a Bertinoro le notti d’agosto si riempiono di musica

    • Gratis
    • dal 1 al 10 August 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • dal 20 June al 26 September 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ForlìToday è in caricamento