rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Eventi Santa Sofia

Dai libri all’arte, dalla neve alle favole: un weekend ricco a Santa Sofia

Per tutto il fine settimana, saranno aperti gli impianti sciistici di Campigna, con un manto di neve che va dai 50 ai 70 cm

Numerose iniziative si susseguono a Santa Sofia in questo ultimo fine settimana di marzo. Si inizia sabato, con un doppio appuntamento: alle 16.30, presso la Biblioteca Comunale di Santa Sofia, il Centro per le famiglie dell’Asp San Vincenzo de’ Paoli avvia un nuovo ciclo di iniziative, dedicate ai “Racconti di mondi lontani”. Il primo incontro vede protagonista la scrittrice e narratrice Elisa Mazzoli, che racconterà “Storie dal mondo”, per viaggiare con la fantasia. L’iniziativa, gratuita, è pensata per bambini tra i 5 e i 12 anni. Per info: centrofamigliesanta@libero.it
 
Sempre sabato alle 16.30, ma al Centro Culturale “Pertini”, si terrà invece la presentazione del libro “Come pesci nel Piave ”, di Giovanni Lippi. L’opera narra, attraverso le rocambolesche vicissitudini di un gruppo di combattenti romagnoli, gli ultimi due anni della I Guerra Mondiale sul fronte italo-austriaco del fiume Piave. Organizzata dall’Associazione culturale Sophia in Libris con il patrocinio del Comune, vede la presenza dell’autore Giovanni Lippi e gli interventi dei giornalisti Luciano Foglietta e Oscar Bandini.
 
Per una domenica dedicata all’arte, alla galleria Stoppioni (dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18) sarà possibile visitare un’esposizione dei dipinti restaurati grazie all’intervento dell’IBC - Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia Romagna: le opere di Fieschi, Vacchi, Saffaro, Ceroli e Sartelli. Oltre a queste, e alla consueta sezione dedicata a Mattia Moreni, saranno esposte altre opere che, nell’ultimo decennio, sono andate ad arricchire il patrimonio artistico della Galleria Stoppioni.

In particolare è presente l’importante dipinto dell’artista Sergio Vacchi dal titolo “La piscina degli addii” (1974), recentemente donato dalla Fondazione Vacchi di Montironi d’Arbia (Siena) al museo di Santa Sofia, a seguito della grande mostra dedicata all’artista all’interno della 55^ edizione del Premio Campigna. Infine, per tutto il fine settimana, saranno aperti gli impianti sciistici di Campigna, con un manto di neve che va dai 50 ai 70 cm. Sabato e domenica, skipass giornaliero in promozione a 15 euro. Domenica 30 marzo, giornata finale del corso di sci organizzato dallo Sci Clib di Soci e spettacolare gara di bordercross. Per info: www.campigna.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai libri all’arte, dalla neve alle favole: un weekend ricco a Santa Sofia

ForlìToday è in caricamento