"Sulle tracce di Dante a Forlì": opere, visite e incontri sulle orme del Sommo Poeta

La mostra ospitata nella galleria Angolo Mazzini viene accompagnata da una serie di eventi collaterali che approfondiscono la storia della città ai tempi di Dante

Apre i battenti la mostra "Sulle tracce di Dante a Forlì", un'iniziativa organizzata in occasione delle celebrazioni del settecentesimo anno dalla morte del Sommo Poeta. Il percorso dantesco sarà illustrato dalle foto dei soci del Foto Cine Club Forlì: Pasquale Anoia, Elena Arcangeloni, Roberto Baldani, Alfonso Benetti, Roberto Benfenati, Giancarlo Billi, Umberto Boaga, Mirko Borghesi, Dervis Castellucci, Tiziana Catani, Milena Celli, Moreno Diana, Serena Ferlini, Paola Giuliani, Cinzia Giunchi, Loredana Lega, Franco Luciano, Ivano Magnani, Alessandro Maldini, Ugo Mazzoni, Ilice Monti, Rosalda Naldi, Verusca Piazza, Claudio Righi, Andrea Severi, Pamela Starnini, Barbara Taglioni, Valerio Tisselli, Fabrizio Tumidei. L'esposizione sarà visitabile fino al 30 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Lunedì 21, mercoledì 23 e venerdì 25 settembre anche apertura serale dalle 20 alle 22. L’ingresso è libero. 

Il calendario degli eventi collaterali

Nel periodo di apertura della mostra è stato predisposto il seguente nutrito programma di eventi collaterali.

Lunedì 21 settembre - Visita guidata "La Forlì di Pellegrino Laziosi", con partenza alle ore 20.00 e alle ore 21.30, ritrovo presso la Galleria Angolo Mazzini. La prenotazione obbligatoria, è necessario iscriversi telefonando a: Loretta Giovannetti, segreteria ForlìDante, al 348 93 26 539. 

Martedì 22 settembre - alle ore 20.45, presso la Sala Mazzini, corso della Repubblica 88, Forlì, proiezione delle immagini della mostra "Sulle tracce di Dante a Forlì". Commento storico a cura di Marco Viroli e Gabriele Zelli

Mercoledì 23 settembre  - Visita guidata "La Forlì degli Ordelaffi", con partenza alle ore 20.00 e alle ore 21.30, ritrovo presso la Galleria Angolo Mazzini. La prenotazione obbligatoria, è necessario iscriversi telefonando a: Loretta Giovannetti, segreteria ForlìDante, al 348 93 26 539.

Giovedì 24 settembre - alle ore 20.45, presso la Sala Mazzini, corso della Repubblica 88, Forlì, verrà presentato il libro "Gatarola" di Enrico Zambianchi, poema folk in lingua romagnola con 42 tavole illustrate. Insieme all'autore interverranno Andrea Sansovini e Marco Viroli, presidente e vice presidente dell'Associazione "Direzione 21".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì 25 settembre - Visita guidata "La Forlì di Dante Alighieri", con partenza alle ore 20.00 e alle ore 21.30, ritrovo presso la Galleria Angolo Mazzini. La prenotazione obbligatoria, è necessario iscriversi telefonando a: Loretta Giovannetti, segreteria ForlìDante, al 348 93 26 539. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • "Qui non si entra con la mascherina", due multe per l'agenzia. Il titolare a Canale 5: "Non le pago"

  • Servizio delle Iene scopre un carabiniere forlivese adescatore di una 13enne

  • Ha sfamato intere generazioni di forlivesi e non solo: addio al papà del Panoramico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento