Una passeggiata per ammirare lo Spungone

Domenica 26 luglio ultima occasione per scoprire la meraviglia dello Spungone, un particolare tipo di roccia arenaria calcarea che forma le nostre colline e che tanto influenza la geologia del territorio e la produzione agricola locale, in particolare quella vitivinicola e olearia. Ritrovo alle 17 in via Rio Cozzi a Castrocaro Terme per una passeggiata nel cuore della natura.

Costituito da un grossolano impasto di gusci di conchiglie marine tenute assieme da cemento calcareo, la genesi delle Spungone deriva da depositi marini (di mare relativamente basso) insediatisi durante il Pliocene Medio, circa 3 milioni di anni fa, su zone rialzate che costituivano la Romagna di allora.

Attualmente lo Spungone costituisce una sorta di dorsale rocciosa che costituisce le nostre colline. Possiamo osservarne gli affioramenti più evidenti nei punti in cui questa catena viene tagliata dal corso dei fiumi, ed in special modo dal Montone nei pressi di Castrocaro (la stessa fortezza è costruita sullo Spungone), nella sommità del colle di Bertinoro (sotto la Rocca), sul Rabbi all'altezza di Fiumana, e sul Bidente-Ronco nei pressi di Meldola.

Costo: 5 euro. Prenotazione obbligatoria al 350 5193970.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Tutti in coperta: pomeriggi di storie e di esplorazioni per genitori e bambini

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 maggio 2021
    • Ex acquedotto Spinadello

I più visti

  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Tornano le Giornate Fai di primavera: Forlì e Galeata mostrano le proprie meraviglie

    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • vedi programma
  • Passeggiata sul percorso fluviale del Ronco, sulle tracce dei draghi

    • 17 maggio 2021
    • Parcheggio Stadio Sansovini Ronco, Forlì
  • Sul palco del Fabbri Simone Cristicchi con 'Esodo': racconto di una pagina dolorosa della storia italiana

    • 14 maggio 2021
    • Teatro Diego Fabbri
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento