Sabato, 31 Luglio 2021
Meteo

L'allerta temporali sale al livello "arancione": "Attenzione ai fiumi nell'entroterra"

Il primo peggioramento è atteso sabato pomeriggio; dopodichè dopo una pausa di qualche ore i fenomeni riprenderanno nella nottata tra sabato e domenica, per insistere ad intermittenza fino al primo pomeriggio

L'allerta sale a livello "arancione". La Romagna sta per esser interessata da una forte ondata di maltempo con rovesci temporaleschi associati a raffiche di vento e temporali. Il primo peggioramento è atteso sabato pomeriggio; dopodichè dopo una pausa di qualche ora i fenomeni riprenderanno nella nottata tra sabato e domenica, per insistere ad intermittenza fino al primo pomeriggio. Le temperature subiranno una sensibile diminuzione. Ma non sarà la fine dell'estate. Si tratta di un break temporaneo, da lunedì tornerà l'alta pressione che regalerà splendide giornate di sole con la colonnina di mercurio che non si spingerà oltre i 30°C.

MALTEMPO: FORTE ACQUAZZONE COLPISCE VILLAFRANCA

L'ALLERTA - Entra nel dettaglio la Protezione Civile nel bollettino diramato sabato mattina: "Un minimo depressionario in rapido transito sull'Italia del nord determinerà condizioni di spiccata instabilità sulla nostra regione nelle giornate di sabato e domenica. Sabato sono previsti temporali diffusi anche organizzati di forte intensità ad iniziare dal pomeriggio". Domenica, invece, sono attesi "temporali diffusi anche organizzati di forte intensità, localmente persistenti, più probabili al mattino, in esaurimento nel corso del pomeriggio. I venti saranno forti (intensità media stimata intorno ai 70 Km/h) sul settore costiero, in attenuazione soltanto dalle ore serali. Il mare è previsto molto mosso (agitato al largo) con altezza dell'onda stimata intorno ai 3 metri già dalle prime ore del mattino. Il moto ondoso è atteso in attenuazione in serata". La Protezione Civile mette in guardia i turisti: "Viste le previsioni metereologiche si possono verificare criticità nei bacini montani, nei reticoli minori e di drenaggio, con superamenti del livello 1".

L'ONDATA DI MALTEMPO - Il guasto atmosferico è da attribuire ad saccatura atlantica, seguita d'aria fredda di origine artico polare. La perturbazione darà origine a una fase di maltempo abbastanza acuta, con il transito di alcuni sistemi temporaleschi. Sabato pomeriggio dall'Appennino arriveranno fulmini e tuoni, con rovesci localmente di forte intensità e grandinate. I fenomeni tenderanno poi a diminuire verso la serata per poi riprendere nella tarda notte. Nelle prime ore di domenica l'aria fredda affluirà dalla porta della Bora, con raffiche intense sulla costa ravennate. Il mare sarà molto mosso, localmente agitato, col moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio di lunedì.

Le previsioni dell'Arpae

Si legge nel bollettino dell'Arpae per la provincia di Forlì-Cesena: il cielo al mattino si presenterà molto nuvoloso con piogge e temporali; nel pomeriggio sulla costa nuvolosità variabile con rovesci temporaleschi, sui rilievi molto nuvoloso con piogge deboli; dalla sera tendenza al sereno. Le temperature sono previste in sensibile diminuzione: le minime oscilleranno tra 15 e 19°C, mentre le massime intorno ai 25°C. I venti soffieranno "deboli o moderati prevalentemente orientali. Rinforzi da nord-est fino a forti sono attesi sul settore costiero e sul mare nel corso della mattina, in graduale attenuazione dalle ore pomeridiane. Possibilità di raffiche di forte intensità nelle aree interessate da attività temporalesca. Il mare sarà molto mosso, localmente agitato al largo, con moto ondoso in attenuazione dalle ore serali". La sfuriata durerà poche ore. Da lunedì la rimonta di un campo di alta pressione favorira' condizioni di bel tempo, salvo nuvolosita' di scarsa consistenza più probabile da venerdì. Le temperature oscilleranno tra 27 e 30°C.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'allerta temporali sale al livello "arancione": "Attenzione ai fiumi nell'entroterra"

ForlìToday è in caricamento