rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
social

Il negozio di informatica raddoppia e supera i 'confini' comunali: "Uniremo la passione per la tecnologia a quella per il calcio"

Sono partiti in due ed hanno creato una squadra di cinque persone, che si dividerà tra i due negozi. Quello che caratterizza Dottor Geek è uno staff composto interamente da giovani appassionati di tecnologia

In un mondo dove la tecnologia si evolve a passi da gigante, c'è chi ha deciso di farne la propria missione di vita e raddoppia. Mattia Spadolini, forlivese di 39 anni e Michele Pascucci, 28, di Gambettola, fondatori di Dottor Geek, il negozio di informatica nato a Forlì nel 2015 dalla passione sfrenata per la tecnologia a 360 gradi, si apprestano a tagliare il nastro del nuovo punto vendita a Cesena. Sono partiti in due e hanno creato una squadra di cinque persone, che si dividerà tra i due negozi.  

Quello che caratterizza Dottor Geek è uno staff composto interamente da giovani appassionati di tecnologia. La squadra, guidata da Spadolini (foto), “incarna la passione e la dedizione per il mondo digitale, rendendoci non solo un negozio, ma un vero e proprio laboratorio di idee e soluzioni all’avanguardia sul mondo tech, associate alla vendita di gadget e accessori più innovativi e al mondo del gaming”, spiega.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

La nuova apertura a Cesena, proprio davanti allo stadio in via Del Mare, “rappresenta un passo importante nella nostra crescita, segnando non solo l'espansione dell'attività, ma anche l'avvio di una importante collaborazione entusiasmante con il Cesena FC. In occasione dell'inaugurazione, prevista per sabato 24 febbraio alle 15:30 presenteremo in esclusiva le cover ufficiali del Cesena FC, un prodotto che promette di conquistare i cuori dei tifosi del Cavalluccio e di tutti gli amanti della tecnologia – continua Spadolini -. Aprire un nuovo punto vendita a Cesena per noi significa avvicinarci ancora di più alla nostra clientela e alla città. La partnership con il Cesena, inoltre, ci permette di unire due grandi passioni: la tecnologia e il calcio. È un'occasione unica per offrire alla città e ai tifosi un prodotto esclusivo che celebra l'amore per la nostra squadra del cuore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il negozio di informatica raddoppia e supera i 'confini' comunali: "Uniremo la passione per la tecnologia a quella per il calcio"

ForlìToday è in caricamento