← Tutte le segnalazioni

Disservizi

"Attesa logorante e segregati in casa per il tampone"

Sono 12 ore che aspettiamo il tampone a un ragazzo 22enne. I nostri rispettivi datori di lavoro ci invitano in via preventiva a rimanere a casa. Dopo il lockdown, dopo la cassa integrazione in deroga non ancora arrivata, dicono che non siamo più in emergenza piena e i reparti Covid sono chiusi in ospedale. E noi stiamo ancora aspettando. Intanto le ore passano noi siamo segregati in casa ad aspettare con ansia paura. È normale?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento