rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Calcio a 5

Calcio a 5, Antonietti non ha pietà del Forlì: il Sassuolo sbanca il Pala Marabini

Ospiti che partono col piede sull’acceleratore e dopo il palo colpito da Antuofermo dopo 9 secondi trovano quaranta secondi dopo il vantaggio con Antonietti

Seconda sconfitta consecutiva per i ragazzi di mister Mingozzi che al cospetto della nuova capolista Futsal Sassuolo cedono per 5-3. Mvp del match il bomber nero verde Antonietti autore di un pokerissimo. Ospiti che fanno la voce grossa già nella prima frazione chiusa avanti per 3-1 e poi amministrano sapientemente nella ripresa conservando il doppio vantaggio fino alla sirena finale. Forlì che rimane così fermo al quartultimo posto in classifica in coabitazione col Futsal Parma con un solo punto di vantaggio sulla zona play out e sabato prossimo, nell’ultima giornata del girone d’andata, affronteranno la lunga trasferta sul campo del Baraccaluga corazzata nata per stare ai vertici del campionato che dopo un avvio complicato sta risalendo la classifica.

La partita

Ospiti che partono col piede sull’acceleratore e dopo il palo colpito da Antuofermo dopo 9 secondi trovano quaranta secondi dopo il vantaggio con Antonietti che solo sul secondo palo appoggia in rete un perfetto assist direttamente da rimessa laterale con la difesa forlivese colpevolmente immobile. Sassuolo che legittima il vantaggio con una traversa colpita dalla distanza da Antonietti al quinto ma due minuti dopo incassa il pareggio forlivese alla prima vera occasione da rete: Castorri fa tutto da solo, corre sull’out di sinistra, resiste a due cariche e scarica in rete sotto la traversa da posizione defilata la palla dell’1-1. Ma è solo un fuoco di paglia con gli ospiti che impegnano Beltran a ripetizione con Terranova e Galletta tra il 9′ e l’11’ e trovano il nuovo vantaggio ancora con Antonietti che al 13′ scappa via e supera Beltran in uscita con un delizioso pallonetto. Victor lanciato ad Antuofermo potrebbe allungare già al 14′ ma sarà ancora Antonietti a siglare il 3-1 al 15′ approfittando di un pasticcio in disimpegno della difesa locale. Prima del riposo Forlì ha la grossa occasione per accorciare con un perfetto contropiede tre contro due ma Di Maio in scivolata esalta i riflessi di Zanicchi.
 
Pronti via nella ripresa ed Antonietti al 2′ cala il poker dribblando Beltran in uscita e per gli ospiti avanti di tre reti si mette in discesa. All’ottavo Antuofermo si fa espellere e Forlì ha l’occasione per accorciare in superiorità. Opportunità sprecata sia per sfortuna con la traversa di Vittozzi che per la bravura di Zanicchi che si oppone miracolosamente in due occasioni ad Albu liberato sul secondo palo da un buon giro palla. Forlì che trova comunque il 2-4 al 13esimo con un tap in in area di Albu dopo la respinta di Zanicchi sulla punizione calciata da Vittozzi. E’ il miglior momento dei forlivesi che sfiorano la rete del meno uno al 14′ con una discesa di Albu sulla sinistra e due volte con Di Maio al 15′ che impegna severamente Zanicchi. Ma nel momento più complicato per gli ospiti ci pensa ancora Antonietti con la sua quinta rete personale appoggiando in rete sul secondo palo il perfetto assist di Victor per il 5-2 che fa calare il sipario sul match. Al 18′ Forlì trova la terza rete con Albu che va via sulla sinistra e mette in mezzo per Castorri che a centro area insacca e a 20” dalla sirena Benhya dalla distanza colpisce la traversa che poteva rendere meno amaro il passivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, Antonietti non ha pietà del Forlì: il Sassuolo sbanca il Pala Marabini

ForlìToday è in caricamento