rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Basket Forlimpopoli

Basket serie C gold, finale in volata per i Baskérs che escono imbattuti dalla sfida con l'Anzola

I Baskérs escono battuti col minimo scarto pur in rimonta solo abbozzata ed assistono al riscatto degli Orsi che giungevano da cinque rovesci consecutivi

Quando oramai il finale in volata diventa all’ordine del giorno, salita ancora una volta sul torpedone solo con l’apporto morale della coppia Donati (indimenticato ex di turno) e Farabegoli, i Baskérs escono battuti col minimo scarto pur in rimonta solo abbozzata ed assistono al riscatto degli Orsi che giungevano da cinque rovesci consecutivi. Coach Moffa recupera per l’occasione l’estroso Papotti e schiera nello starting five il granitico Zeneli per cercare un pericoloso gioco interno: dopo un avvio generalmente contratto ed equilibrato i padroni di casa sprintano sul 21-16 del 9’ sfruttando la verve di S.Parmeggiani e la precisione dall’arco di Daly mentre i galletti, con minima pericolosità nel pitturato, si affidano subito con buoni risultati al tiro pesante da cui giungeranno 15 punti su 19 nel primo periodo.

Senza strappi degni di nota (31-32 al 17’), con Rossi che punge dal pino e referta ben 12 punti nella seconda frazione, Forlimpopoli accusa un importante passaggio a vuoto che condizionerà, senza precludere tentativo di rientro, l’andamento della sfida. Di rincorsa la coppia Montanari- Baccilieri (8 bombe in coppia alla fine) dà grande linfa al motore emiliano, ne scaturisce così un parziale di 22-5 che al 25’ stampa sul tabellone un impietoso 53-37 con la terza tripla di Daly. Con le spalle al muro ed in balia delle onde, trascinata dall’energia di Gorini e dalla spinta di un ottimo Rossi, la squadra di Agnoletti si rimette in carreggiata e tenta un disperato riaggancio che si concretizza col libero, per il tecnico, di Benedetti (56-57). Nel solito concitato rush finale Anzola si tiene sempre sui due possessi di vantaggio fino a quando Agatensi a -14” imbuca la tripla del 71-69, sul fallo sistematico Baccillieri imbuca un 4/4 ai liberi inframezzati da quelli di Rossi, poi il missile del baby Ruscelli (ancora positivi i giovani) serve solo ad accorciare le distanze.

Sabato prossimo scende al PalaVending Guelfo Basket, sfida importante per ritrovare la strada maestra.

A.S.D. ANZOLA BASKET - CHEMIFARMA BASKÉRS FORLIMPOPOLI 75-74 (PARZIALI: 21-19; 43-34; 55-48)

ANZOLA BASKET: Pulito n.e., F.Parmeggiani 3, Montanari 14, Raimondi n.e, De Ruvo 4, .Parmeggiani 14, Zeneli 10, Papotti 2, Daly 10, Baccillieri 18, Beccafichi, Torkar n.e. All.: Moffa

CHEMIFARMA: Benedetti 10, Brighi 9, Lazzari n .e., Naldini 5, Agatensi 13, Rossi 26, Chiari, Biandolino, Donati n.e., Gorini 5, Ruscelli 6, Farabegoli n.e. All.: Agnoletti

Arbitri: Saraceni e Moro

Note - usciti per 5 falli: De Ruvo (35’19”) e Gorini (36’47”). Fallo tecnico a De Ruvo (34’08”).

Spettatori: 150 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie C gold, finale in volata per i Baskérs che escono imbattuti dalla sfida con l'Anzola

ForlìToday è in caricamento