Domenica, 21 Luglio 2024
Basket

Il contestato finale di Gara 2, il Palafiera squalificato per 2 giornate: "Arbitro spintonato da un tifoso, lanci di palle di carta e moneta"

La società è stata multata di 550 euro "per offese collettive frequenti verso gli arbitri e tesserati della squadra avversaria; per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) e contundenti (moneta) isolato e sporadico entrambi senza colpire"

Pugno duro del giudice sportivo contro la Pallacanestro Forlì 2.015 dopo il contestato metodo di arbitraggio di Gara 2 contro la Vanoli Cremona. Il Palafiera è stato infatti squalificato per due giornate, perchè, si legge nel provvedimento, "a fine gara al momento del rientro delle squadre e degli arbitri negli spogliatoi un tifoso della squadra di casa sporgendosi dalla tribuna colpiva con violenza il primo arbitro dapprima ad una spalla con una mano aperta e poi proseguendo nella condotta violenta spintonandolo sempre con violenza verso gli spogliatoi". Nella circostanza il fischietto non ha subìto conseguenze fisiche.

La società è stata multata di 550 euro "per offese collettive frequenti verso gli arbitri e tesserati della squadra avversaria; per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) e contundenti (moneta) isolato e sporadico entrambi senza colpire". Sarà regolarmente in campo in Gara 3 contro Cremona Daniele Cinciarini. Il capitano era stato squalificato per una giornata "perché già espulso per somma di fallo tecnico e antisportivo, mentre usciva dal campo di gioco teneva un comportamento offensivo verso il primo arbitro". La società ha commutato la squalfica in pena pecuniaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il contestato finale di Gara 2, il Palafiera squalificato per 2 giornate: "Arbitro spintonato da un tifoso, lanci di palle di carta e moneta"
ForlìToday è in caricamento