rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Calcio

Trasferta difficile per il Forlì: in casa della Pistoiese l'imperativo è fare meno errori

Lasciarsi alle spalle la sfortuna e pensare solo a vincere: è questo in sostanza il mantra ripetuto in conferenza stampa da mister Mattia Graffiedi

Lasciarsi alle spalle la sfortuna e pensare solo a vincere: è questo in sostanza il mantra ripetuto in conferenza stampa da mister Mattia Graffiedi, alla vigilia della difficile trasferta del suo Forlì contro la Pistoiese. Ennesima sfida dall'alto coefficiente di difficoltà sulla strada dei galletti che arrivano al nuovo test forti delle belle prestazioni messe in campo contro Carpi e Giana Erminio che però non sono valse purtroppo i punti sperati raccogliendo tre sconfitte nelle ultime quattro gare: "L'unica cosa da fare è proseguire con queste nostre prestazioni cercando di eliminare gli errori che ci sono costati troppi punti", esordisce il tecnico romagnolo.

 "La squadra è viva e vogliosa di riscatto, di questo passo raccoglieremo presto quello che ci spetta", aggiunge. Un Forlì che affronterà una Pistoiese sulla carta di altra categoria ma alla luce dei fatti nona in classifica con 13 punti, incapace fino ad ora di vincere tra le mura del "Melani" di Pistoia ma comunque ancora imbattuta in questo inizio di campionato. "Sappiamo bene che tipo di squadra è la Pistoiese, ma il mio pensiero è rivolto in primis ai miei ragazzi e al tipo di gara che dovremo affrontare" attacca il mister. "Sarà una gara aperta perché loro cercheranno in ogni modo di vincere, noi però avremo lo stesso atteggiamento quindi non saremo di certo impreparati". Galletti però costretti a fare i conti con una infermeria abbastanza affollata perché oltre al lungodegente Piva, si fermano ai box per problemi muscolari anche Maini, Elia Ballardini e Manara con mister Graffiedi che sarà costretto a ridisegnare il suo undici ideale contando però sul rientro in gruppo di Sedioli: "Se non riuscissimo ad esprimere gioco e a creare azioni da rete sarei preoccupato, invece questa squadra è ampiamente sul pezzo, migliorare sotto porta sarà un nostro obbiettivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferta difficile per il Forlì: in casa della Pistoiese l'imperativo è fare meno errori

ForlìToday è in caricamento