rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Volley

B1. La Bleuline Forlì ferma la vicecapolista Altino: Mauriello e Bacchilega regalano un 3-1 da sogno

Vittoria pesantissima per la formazione romagnola che interrompe la striscia positiva di 8 successi consecutivi delle abruzzesi

Sarebbe troppo semplice chiamare “impresa” quello che ha compiuto oggi pomeriggio la Bleuline Forlì al Ginnasio Sportivo. La formazione romagnola è riuscita a battere in 4 set la vicecapolista Tenaglia Altino, un successo che lancia prepotentemente le ragazze guidate da coach Morolli nei piani alti del girone D della Serie B1 di volley femminile. Non si interrompe per caso una striscia positiva di 8 vittorie consecutive, cioè il biglietto da visita con cui la formazione abruzzese si è presentata a Forlì. È servita tanta pazienza e un lavoro certosino in difesa per far sì che la quarta vittoria di fila della Bleuline non fosse soltanto un sogno. Già nel primo set si è capito come le padrone di casa potessero tenere testa alla seconda della classe.

La frazione di gioco si è sbloccata in favore delle forlivesi nel corso degli scambi finali, con ben quattro set point a disposizione. Altino è stata capace di annullarne due, senza però fare i conti con la grinta di Cecilia Morolli che ha chiuso il parziale e fatto impazzire il Ginnasio. Nel secondo set si è vista una Bleuline ancor più spettacolare. Le ospiti hanno tentato di riaprire il match, come ben dimostrato dal momentaneo 11-5 con cui hanno cercato di indirizzare la frazione di gioco. A tenere a galla Forlì è stata Bacchilega che ha messo in scena il suo personale “show”.

Un suo primo tempo ha assicurato il 13-13, poi il sorpasso biancoblu, con altri due muri della centrale per un’impressionante 16-13. I prodigiosi recuperi di Gregori e delle compagne hanno complicato i tentativi di recupero della Tenaglia, mentre Gardini e Mauriello hanno reso possibile il raddoppio che a inizio set non sembrava neanche immaginabile. Il terzo parziale è stato quello del riscatto ospite, praticamente senza storia. Il 25-15 in favore della vicecapolista fa ben capire quanto sia stato difficile per Forlì contenere gli attacchi delle abruzzesi. Non è stata però una batosta che ha demoralizzato la squadra di casa.

Nel quarto parziale, dopo un equilibrio persistente (12-12, 14-14), la Bleuline ha trovato il break decisivo per sperare nel bottino pieno. Un muro di Gardini ha regalato alla formazione romagnola tre match point, il primo dei quali è stato subito messo a frutto per il tripudio generale. Mauriello (20 punti a referto) e Bacchilega (15) sono state senza ombra di dubbio le regine della serata. È un 3-1 che mette una certa pressione alla Clai Imola terza in classifica, sognare i play-off non è più impossibile. Tra una settimana è in programma la trasferta di Trevi. Il tabellino del match:

BLEULINE FORLÌ-TENAGLIA ALTINO 3-1 (25-22, 25-21,15-25, 25-21)

FORLÌ: Mauriello 20, Morolli E. 2, Tomat 12, Morolli C. 8, Bacchilega 15, Gardini 10, Gregori (L), Bellavista, Sgarzi, Giunchi. N.E. Simoncelli.. All. Morolli

ALTINO: Orazi 7, Giometti 15, Picchi 0, Civardi 14, Montechiarini 13, Antonaci 4, Conti (L), Ferrara 2, Fanelli1 , Tarantino 2, Natalizia (L) N.E.: Papa, Graziani. All. Giandomenico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. La Bleuline Forlì ferma la vicecapolista Altino: Mauriello e Bacchilega regalano un 3-1 da sogno

ForlìToday è in caricamento