Volley

B1. Tomat show nelle Marche, la Bleuline Forlì espugna Jesi al tie-break

Dopo essere andata per due volte in svantaggio, la formazione biancoblu ha sfoderato gli artigli conquistando meritatamente 2 punti

Terza vittoria consecutiva e sesta partita di fila in cui la squadra va a punti. Il 2023 è cominciato nel migliore dei modi per la Bleuline Forlì e non è altro che la prosecuzione dei progressi visti alla fine dello scorso anno. Ieri, le biancoblu sono riuscite a espugnare uno dei taraflex più ostici del girone D della Serie B1 di volley femminile, il PalaTriccoli di Jesi. La Pieralisi padrona di casa veniva da cinque vittorie consecutive, dunque si può parlare di una impresa con la I maiuscola. La sfida inizia meglio per Jesi che dimostra di avere più ritmo e più precisione (7-2). Le romagnole restano sempre a distanza (13-7) anche perché le padrone di casa servono con maggiore incisività (18-11).

Jesi cresce a muro (22-12) e si spiana la strada verso la vittoria del set. Il secondo parziale si apre all'insegna del ribaltone: Forlì scappa subito via (4-10), le jesine non mordono e lasciano cadere troppi palloni (9-14). Ci sono segnali di ripresa marchigiani sull'11-15, la Pieralisi Pan ci prova (14-17), senza poter contare sul servizio (troppi gli errori), cresce nel rendimento ed il muro l'aiuta (18-20 e 21-22). Forlì punta nel finale sull'esperienza di Tomat (22-23) che firma gli ultimi tre punti per il pareggio. Nel terzo set è subito evidente la voglia di riscatto delle jesine (7-4) che difendono palloni su palloni e si fanno sentire a muro (10-5).

Si accende la sfida e la Bleuline si affida nuovamente a Tomat (11-10): è un serrato punto a punto dove Paolucci risponde alla sua avversaria (15-12). Morolli chiama il secondo time-out sul 17-13, le padrone di casa tengono il passo (19-14) ma le ospiti sono lì. Sabbatini ferma il gioco sul 20-19 e la Pieralisi Pan riparte subito con Angeloni e Spicocchi (22-19): il muro fa male (24-19) e Forlì finisce fuori giri. Il quarto set si apre con un intenso testa a testa (8-8), la Pieralisi Pan prova a scappare (11-8) ma la Bleuline tiene (13-13). Angeloni fa decollare di nuovo le jesine (16-13) ma non è ancora la volta giusta (16-16). Si prosegue fino al 20-20 con Forlì che difende tutto e contrattacca con più efficacia: 20-23.

Non c'è spazio per una rimonta jesina e si va al tie-break. Parte meglio la Bleuline (0-3), la Pieralisi Pan soffre in ricezione ma non molla (3-3). Le biancoblu allungano (3-6) ma Paolucci e compagne resistono (6-6). Si va al cambio di campo sul 6-8, Forlì continua a difendere tutto e Jesi stenta a mettere a terra i palloni (6-9). Sabbatini chiama il secondo time-out sul 9-12 ma le romagnole non si fermano ed infilano il break decisivo aggiudicandosi il quinto set. Il tabellino del match:

PIERALISI JESI-BLEULINE FORLÌ 2-3 (25-13, 23-25, 25-19, 21-25, 9-15)

JESI: Girini (L2), Cecconi (L1), Spicocchi 11, Pirro 17, Pepa n.e., Paolucci 12, Peretti 5, Angeloni 20, Usberti n.e., Cusma n.e., Milletti 13, Marcelloni n.e. All. Sabbatini

FORLÌ: Tomat 19, Sgarzi, Gregori (L), C. Morolli 13, Mauriello 8, Tamborrino, Gardini 5, Bacchilega 9, Giunchi n.e., E. Morolli 1, Bellavista n.e, Simoncelli. All. Morolli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Tomat show nelle Marche, la Bleuline Forlì espugna Jesi al tie-break
ForlìToday è in caricamento