/~shared/avatars/33399194217251/avatar_1.img

Lodovico

Rank 7.0 punti

Iscritto sabato, 24 settembre 2011

Adinolfi a Forlì contro la "teoria gender": la rivolta delle associazioni

"premesso che definire essere umani roba non sia il massimo. Ma per essere chiari, il mio giudizio sugli integralisti violenti di ogni credo e colore è tolleranza zero. Però, adesso , in Italia, sono i cattolici a voler decidere come si deve nascere, mangiare , far sesso e morire. Detto questo non venderei all'arabia manco un cecino, per esempio, ma tutti governi italiani, neri rossi e a pois pensano che pecunia non olet..."

61 commenti

Adinolfi a Forlì contro la "teoria gender": la rivolta delle associazioni

"Serenamente, invito tutti a prendere una di quelle belle cartine dove ci sono, con colori diversi, i paesi che normano le unioni civili e i matrimoni ugualitari, e quelli che non lo fanno. Tra i paesi cosiddetti avanzati, l'Italia è l'unico a non averle normate. Per inciso l'hanno fatto la cattolicissima irlanda, e perfino malta. Ora, pare evidente che qualcosa che non funziona ci sia. Francia, Spagna e Inghilterra o gli Stati Uniti non mi paiono diventate incivili all'improvviso, e, francamente, preferirei non dovermi paragonare con l'Arabia , l'Iran o l'Afghanistan, i cui governi su questi temi la pensano esattamente come Morrone. E su queste tematiche, credo che i talebani, quelli veri, siano pienamente d'accordo con gli esponenti leghisti..."

61 commenti

Adinolfi a Forlì contro la "teoria gender": la rivolta delle associazioni

"non posso che inchinarmi di fronte all'autorevole studio citato dagli esponenti della lega nord (che per altro trascurano, quello celeberrimo del professor Regnerus, poi smentito dall'autore stesso , che parlava di gravi disagi nelle famiglie gay). Peccato che l'autore sia docente presso la pontificia università cattolica , una struttura che tutto si può definire tranne che terza, riguardo all'analisi in oggetto. Al punto che tale università è censurata dall'associazione americana professori universitari..."

61 commenti

Polemica su un libro a scuola, la replica alla Lega: "Gender è una invenzione clerico bigotta"

"Banaluccia come affermazione. Caro Nicola, io non sono una istituzione, ma un cittadino che si impegna in politica. Continuo a commentare (quando posso) come facevo prima, e non me la tiro. Capisco che a lei piacciano i politici paludati, e chiusi nelle torri d'avorio a me no...
PS l'attaccare le persone, invece di entrare nel merito, come lei sostiene di poter fare, è un mezzuccio piuttosto vecchio... provi a fare un intervento serio, (se ci riesce) e le risponderò a tono. PS io mi vergogno così poco da firmarmi anche qui. Potrei usare un nick e fare gli stessi commenti, p.e. Magari mi dimostri lei di non vergognarsi di ciò che scrive firmandosi...."

5 commenti

Liberazione, scoppia la polemica. Ragni (Forza Italia): "Bandiere con falce e martello. La festa diventa politica"

"francamente l'amico Ragni mi pare un ultrà dei centri sociali che contesta la bandiera della brigata ebraica a milano. Per quanto certi simboli possano non piacerà, sia la stella di david che la falce e martello sono benvenute a tutte le manifestazioni sulla liberazione , perchè a questa vittoria hanno contribuito. Mi avrebbe fatto piacere vedere anche le bandiere di liberali, democristiani, azionisti, monarchici che si batterono contro il fascismo . La falce e martello, lo ricordo, fu il simbolo del partito comunista e del partito socialista , che pagarono un prezzo alto, in termine di sangue per questa giornata, credo meriterebbe più rispetto."

29 commenti

Saluti romani e bandiere alla commemorazione del Duce a Predappio

"Caro Thule hai ragione, Taci e studia, Magari la storia di Matteotti, dei Rosselli, di Amendola. Studia le stragi in Etiopia (con i gas, pure) ex-Jugoslavia e Libia, le leggi razziali, la guerra. Poi se non ti piace piazzale Loreto, informati sui 14 partigiani che furono fucilati il 10 agosto 1944 e lasciati esposti un giorno intero... forse capirai, anche se con l'alias che ti sei scelto, rimarrai comunque ultima...
quanto alle conquiste? sociali del ventennio, qui c'è un po' di fact checking...
https://luciogiordano.wordpress.com/2013/10/26/quando-cera-lui-caro-lei-quello-che-non-si-dice-del-duce/"

25 commenti

Militanti di estrema sinistra interrompono la presentazione del progetto Sovranità

"Temo l'amico Fabrizio stavolta abbia preso un granchio. Mi risulta che a Nicola Candido , segretario di RC sia stato impedito di entrare in sala per seguire il dibattito e a una mia conoscente, per altro già candidata per SEL alle regionali, sono stati chiesti i documenti per entrare, e le si è seduto vicino un agente che le ha detto che non sarebbe potuta intervenire. Alla faccia della democrazia, in effetti...."

6 commenti

Forza Nuova, manifestazione in piazza: "L'immigrazione non è una ricchezza"

"ringrazio il mio biografo, mi sento onorato. Quanto al fiore era per ricordare i morti di quella piazza. E l'ho lasciato sul lampione che vide esposti i corpi di Iris Versari e Corbari. PS eravamo un po' più di 100, ma tant'è... mi piacerebbe sapere cosa avrebbero detto i beppi del caso, immigrati, quando leggevano, in un cartello fuori dal negozio, vietato l'ingresso agli italiani. O si sentivano dire italiani tutti mafiosi. Ma forse non hanno mai avuto bisogno di mettere le loro poche cose in una valigia per andare a cercare lavoro, per far mangiare i propri figli all'estroro. I miei nonni lo fecero. Per quello, rispetto gli immigrati. Perchè, magari, da loro salta fuori un La Guardia, o un Cuomo. O, perfino un Obama..."

38 commenti

Piazza Saffi negata a Forza Nuova? La replica: "Ora è negata ai forlivesi"

"Sono disponibilissimo ad accompagnare il signor Ottaviani a visitare il centro storico forlivese a qualsiasi ora del giorno e della notte, sicuro che i rischi per la sua incolumità sarebbero bassissimi. Mi aspetto che il signor Ottaviani, in cambio, mi dimostri la civiltà dei diversamente neri che occupano le piazze di Predappio il 28 ottobre, passeggiando per il cimitero di San Cassiano in Pennino, con una bella maglietta di Che Guevara. Io, giuro, seguirò la scena, con un kit di pronto soccorso, certo del democratico apporto di tutti i convenuti :)"

17 commenti

Forza Nuova scende in piazza Saffi per protestare contro l'immigrazione

"medice cura te ipsum. Come al solito, accusi gli altri dei tuoi mali. Sei tu, che convinto della tua superiorità morale giudichi gli altri non per quello che fanno, ma per la loro etnia. Tutti gli zingari sono ladri, tutti i romeni rubano, tutti i marocchini scippano... sei tu che pontifichi , da razzista. I fascistelli del terzo millennio sono figli dei tuoi discorsi, e dei tanti benpensanti come te. Assumiti le tue responsabilità, e piantala con il qualunquismo becero che porti avanti."

17 commenti

Matrimonio omosessuale, un passo avanti: 250 firme per la trascrizione di quelli contratti all'estero

"caro Bobo, commento F.T. da ben prima di avere un ruolo politico, si chiamava Romagna Oggi. Ritengo che un consigliere comunale non sia un cittadino speciale, che debba vivere in una torre d'avorio. Chi fa politica, fosse anche il PdR non se la dovrebbe tirare, e dovrebbe accettare il confronto con tutti, anche con chi lo attacca, magari in maniera volgare, o un pataca (mi consenta il romagnolismo) come Beppe.
A differenza della onorevole Taverna non dirò mai nun sò politico , ma continuo a stare e a parlare da cittadino con i cittadini.
E dai mie interventi, concorderà, non sono mai maleducato, se la mia controparte non lo è per prima, e cerco do rispondere con arguzia, senza essere volgare..."

107 commenti

Adinolfi a Forlì contro la "teoria gender": la rivolta delle associazioni

"premesso che definire essere umani roba non sia il massimo. Ma per essere chiari, il mio giudizio sugli integralisti violenti di ogni credo e colore è tolleranza zero. Però, adesso , in Italia, sono i cattolici a voler decidere come si deve nascere, mangiare , far sesso e morire. Detto questo non venderei all'arabia manco un cecino, per esempio, ma tutti governi italiani, neri rossi e a pois pensano che pecunia non olet..."

61 commenti

Adinolfi a Forlì contro la "teoria gender": la rivolta delle associazioni

"Serenamente, invito tutti a prendere una di quelle belle cartine dove ci sono, con colori diversi, i paesi che normano le unioni civili e i matrimoni ugualitari, e quelli che non lo fanno. Tra i paesi cosiddetti avanzati, l'Italia è l'unico a non averle normate. Per inciso l'hanno fatto la cattolicissima irlanda, e perfino malta. Ora, pare evidente che qualcosa che non funziona ci sia. Francia, Spagna e Inghilterra o gli Stati Uniti non mi paiono diventate incivili all'improvviso, e, francamente, preferirei non dovermi paragonare con l'Arabia , l'Iran o l'Afghanistan, i cui governi su questi temi la pensano esattamente come Morrone. E su queste tematiche, credo che i talebani, quelli veri, siano pienamente d'accordo con gli esponenti leghisti..."

61 commenti

Adinolfi a Forlì contro la "teoria gender": la rivolta delle associazioni

"non posso che inchinarmi di fronte all'autorevole studio citato dagli esponenti della lega nord (che per altro trascurano, quello celeberrimo del professor Regnerus, poi smentito dall'autore stesso , che parlava di gravi disagi nelle famiglie gay). Peccato che l'autore sia docente presso la pontificia università cattolica , una struttura che tutto si può definire tranne che terza, riguardo all'analisi in oggetto. Al punto che tale università è censurata dall'associazione americana professori universitari..."

61 commenti

Polemica su un libro a scuola, la replica alla Lega: "Gender è una invenzione clerico bigotta"

"Banaluccia come affermazione. Caro Nicola, io non sono una istituzione, ma un cittadino che si impegna in politica. Continuo a commentare (quando posso) come facevo prima, e non me la tiro. Capisco che a lei piacciano i politici paludati, e chiusi nelle torri d'avorio a me no...
PS l'attaccare le persone, invece di entrare nel merito, come lei sostiene di poter fare, è un mezzuccio piuttosto vecchio... provi a fare un intervento serio, (se ci riesce) e le risponderò a tono. PS io mi vergogno così poco da firmarmi anche qui. Potrei usare un nick e fare gli stessi commenti, p.e. Magari mi dimostri lei di non vergognarsi di ciò che scrive firmandosi...."

5 commenti

Liberazione, scoppia la polemica. Ragni (Forza Italia): "Bandiere con falce e martello. La festa diventa politica"

"francamente l'amico Ragni mi pare un ultrà dei centri sociali che contesta la bandiera della brigata ebraica a milano. Per quanto certi simboli possano non piacerà, sia la stella di david che la falce e martello sono benvenute a tutte le manifestazioni sulla liberazione , perchè a questa vittoria hanno contribuito. Mi avrebbe fatto piacere vedere anche le bandiere di liberali, democristiani, azionisti, monarchici che si batterono contro il fascismo . La falce e martello, lo ricordo, fu il simbolo del partito comunista e del partito socialista , che pagarono un prezzo alto, in termine di sangue per questa giornata, credo meriterebbe più rispetto."

29 commenti

Saluti romani e bandiere alla commemorazione del Duce a Predappio

"Caro Thule hai ragione, Taci e studia, Magari la storia di Matteotti, dei Rosselli, di Amendola. Studia le stragi in Etiopia (con i gas, pure) ex-Jugoslavia e Libia, le leggi razziali, la guerra. Poi se non ti piace piazzale Loreto, informati sui 14 partigiani che furono fucilati il 10 agosto 1944 e lasciati esposti un giorno intero... forse capirai, anche se con l'alias che ti sei scelto, rimarrai comunque ultima...
quanto alle conquiste? sociali del ventennio, qui c'è un po' di fact checking...
https://luciogiordano.wordpress.com/2013/10/26/quando-cera-lui-caro-lei-quello-che-non-si-dice-del-duce/"

25 commenti

Militanti di estrema sinistra interrompono la presentazione del progetto Sovranità

"Temo l'amico Fabrizio stavolta abbia preso un granchio. Mi risulta che a Nicola Candido , segretario di RC sia stato impedito di entrare in sala per seguire il dibattito e a una mia conoscente, per altro già candidata per SEL alle regionali, sono stati chiesti i documenti per entrare, e le si è seduto vicino un agente che le ha detto che non sarebbe potuta intervenire. Alla faccia della democrazia, in effetti...."

6 commenti
  • Commenti generici: 100 commenti
ForlìToday è in caricamento