L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

L'impatto è stato violentissimo e, purtroppo, per l'uomo a bordo di uno scooter non c'è stato nulla da fare. E' morto così un uomo coinvolto nel tragico incidente di sabato mattina all'alba sulla Cervese, in zona Caserma

L'impatto è stato violentissimo e, purtroppo, per l'uomo che viaggiava in scooter non c'è stato nulla da fare. E' morto così Gerardo Visone, un 59enne originario di Taranto, con residenza a Cesenatico, ma domiciliato a Forlimpopoli, coinvolto nel tragico incidente di sabato mattina all'alba sulla Cervese, in zona Caserma. Secondo una prima ricostruzione dei fatti e dai rilievi della Polizia Stradale di Forlì, una ragazza di 24 anni, a bordo di una Ford Fiesta, stava percorrendo la Cervese in direzione Forlì quando per cause ancora in corso di accertamento ha perso il controllo della propria vettura nei pressi del civico 291, all'altezza di una curva a sinistra e non distante dall'incrocio con via Erbosa.

L'auto ha così invaso la corsia opposta, nella quale stava sopraggiungendo il 59enne che si stava recando al lavoro in sella al proprio 'due ruote'. L'impatto è stato violentissimo e per l'uomo non c'è stato nulla da fare: è morto praticamente sul colpo. La ragazza, invece, è stata trasportata dai sanitari del 118 al Bufalini di Cesena ma non sarebbe in pericolo di vita: l'auto dopo l'impatto è finita ai bordi della carreggiata. La strada è rimasta per ore chiusa al traffico. L'incidente è avvenuto negli stessi istanti di un altro tragico schianto, in A-14, dove ha perso la vita una ragazza di soli 24 anni (FOTO e ARTICOLO QUI)

Incidente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Travolto da un'auto in sorpasso, sciagura in via Del Partigiano: ciclista perde la vita

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

Torna su
ForlìToday è in caricamento