menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

A san Lorenzo in Noceto nascerà una centrale idroelettrica

L'immobile verrà assegnato in concessione per 20 anni, nello stato di fatto in cui si trova, dietro corresponsione di un corrispettivo al Comune di Forlì

Il Comune di Forlì, proprietario del canale di Ravaldino e delle aree limitrofe alla chiusa di Calanco a San Lorenzo in Noceto avvia la procedura esplorativa preliminare alla negoziazione a trattativa privata, al fine di pervenire all’individuazione di un soggetto che realizzi un impianto di produzione di energia idroelettrica sull’alveo del canale di Ravaldino e sulle aree limitrofe alla chiusa.

L’immobile in questione è identificato al Catasto di Forlì al Foglio 266 particella 53 (canale di Ravaldino) ad esclusione del manufatto “chiusa”, e parte delle particelle 352, 150, 149, 190 (aree limitrofe al canale di Ravaldino). L'immobile verrà assegnato in concessione per 20 anni, nello stato di fatto in cui si trova, dietro corresponsione di un corrispettivo al Comune di Forlì.

La realizzazione dei lavori sarà subordinata all’acquisizione del titolo abilitativo, previo accordo con il servizio competente dell’Area Servizi al Territorio del Comune e con il Servizio Tecnico di Bacino, presso il quale il concessionario dovrà inoltre ottenere la concessione per l’utilizzo delle acque. I soggetti interessati dovranno presentare una richiesta di partecipazione alla trattativa redatta in carta semplice e corredata da relazione illustrativa della proposta, entro il 30 aprile, all’indirizzo: Comune di Forlì, Servizio Programmazione e Gestione del Patrimonio, Piazza Saffi n.8, 47121 Forlì.

Trascorso il termine suddetto il Comune convocherà gli interessati per avviare la trattativa per l’individuazione del concessionario con il criterio del miglior prezzo per l’Amministrazione comunale. La presente procedura ha carattere esplorativo ed informale e quindi può essere interrotta o sospesa in qualunque fase, senza obblighi o vincoli per il Comune. Per informazioni sulla procedura, per presentare la richiesta di partecipazione, e avere informazioni tecniche, rivolgersi al Geom. Marino Mambelli, 0543.712370 - 0543712203 e-mail: marino.mambelli@comune.forli.fc.it, sito: www.comune.forli.fc.it .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento