rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Aeroporto

Aeroporto, i sindacati a Forlì Airport: "Applicare correttamente il contratto di lavoro"

Filit Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti Uil "auspicano un corretto modello di relazioni industriali tra le parti"

Dopo il Decreto Ministeriale numero 271 del 13 settembre scorso, con il quale è stato conferito l'affidamento in concessione della gestione totale dell'aeroporto "Luigi Ridolfi" di Forlì" alla società Forlì Airport, Filit Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti Uil "auspicano un corretto modello di relazioni industriali tra le parti". Dettagliano i sindacalisti Luigi Montesano, Sabatino Crescenzo e Max Colonna: "Pur apprezzando l'impegno profuso fino ad oggi dalla suddetta società, chiediamo a Forlì Airport la corretta applicazione del contratto collettivo nazionale del lavoro del trasporto aereo di riferimento in tutti i suoi articoli e ad iniziare un nuovo e proficuo confronto, con l'obiettivo di rendere sostenibile un auspicato sviluppo aeroportuale migliorando contestualmente la vita dei lavoratori". Nei recenti incontri con la direzione aziendale di Forli Airport, i sindacati spiegano di aver "raccolto una apparente disponibilità nell’intraprendere un corretto confronto nel merito delle criticità rappresentate, in ambito di alcuni istituti del contratto nazionale, che non hanno poi avuto il conseguente compimento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, i sindacati a Forlì Airport: "Applicare correttamente il contratto di lavoro"

ForlìToday è in caricamento