Caso Dentix, un sostegno ai pazienti: consulenza senza impegno sui problemi irrisolti

"Il caso Dentix come sappiamo è un fatto gravissimo, un danno certamente per tutti i loro clienti ma anche di immagine per l’intera categoria delle cliniche odontoiatriche", spiega Massimo Castellucci presidente del Centro Dentistico Romagnolo

Sostenere le migliaia di persone che sono state coinvolte nel caso della società Dentix, la catena di cliniche odontoiatriche che non ha più riaperto dopo il lockdown. La società Dentix ha avviato la procedura di concordato preventivo con una richiesta al tribunale di Milano. Intanto sono centinaia di clienti, anche nella provincia di Forlì-Cesena, che avevano pagato per cure dentali rimaste in sospeso. Per dare una risposta a questi problemi è scesa in campo Federconsumatori Forlì-Cesena, che da un lato sta assistendo le persone vittime del caso Dentix, dall’altro per trovare una soluzione ai loro problemi sanitari ha verificato, insieme a Cna Forlì-Cesena e al Centro Dentistico Romagnolo, quali opportunità potrebbero essere loro offerte.

"Tramite Federconsumatori - spiega Milad Basir presidente di Federconsumatori Forlì-Cesena - sono già oltre 1.500 i pazienti che hanno avviato richiesta di sospensione rate alle finanziarie coinvolte; di queste, oltre 250 nella provincia di Forlì-Cesena. Grazie alla mediazione dell’associazione, attiva su tutto il territorio nazionale, sono molte le finanziarie che hanno accettato di sospendere le rate nell’attesa di individuare altri professionisti dove proseguire le cure odontoiatriche, finendo poi così di saldare il rateo sospeso e di concludere le cure. Oltre all’assistenza legale, i nostri assistiti devono affrontare nell’immediato importanti interventi dentali rimasti sospesi. Noi naturalmente li abbiamo invitati a rivolgersi ai professionisti dentali odontoiatri di loro fiducia, ma allo stesso tempo abbiamo ragionato insieme al Centro Dentistico Romagnolo e a Cna Forlì-Cesena per dare anche indicazioni concrete nel caso il nostro assistito non sapesse a chi rivolgersi e si trovasse in grave difficoltà".

"Il caso Dentix come sappiamo è un fatto gravissimo, un danno certamente per tutti i loro clienti ma anche di immagine per l’intera categoria delle cliniche odontoiatriche - spiega Massimo Castellucci presidente del Centro Dentistico Romagnolo -. Per questa ragione volentieri, ci siamo messi a disposizione degli assistiti Federconsumatori che ritenessero opportuno rivolgersi a noi, offrendo una consulenza senza impegno in cui al paziente verrà presentato un quadro clinico preciso della sua situazione dentale. Dopodiché il paziente sarà libero di scegliere se continuare a rivolgersi a noi, in quel caso gli sarà riservata una corsia preferenziale, vista l’urgenza e la delicatezza della situazione, oppure rivolgersi ad altri professionisti. Già nei mesi scorsi abbiamo supportato molti ex pazienti Dentix che si trovavano in difficoltà. Per noi l’importante è far capire ai cittadini e consumatori che si possono ancora affidare agli studi e alle cliniche odontoiatriche serie che sono tante su tutto il nostro territorio, ben strutturate e con alta professionalità".

"Cna volentieri ha favorito l’incontro tra Federconsumatori e il Centro Dentistico Romagnolo - conclude Franco Napolitano, direttore generale di Cna Forlì-Cesena - una società della rete Cna, che da 20 anni garantisce serietà e professionalità in Romagna con le proprie 4 sedi di Forlì, Cesena, Santa Sofia e Cervia; oltre 40 fra medici odontoiatri e igieniste che garantiscono un rapporto continuativo con i propri pazienti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento