Economia

Centro storico, novità in arrivo:si pensa all'ampliamento della zona pedonale

Pace sembra fatta tra Associazioni del commercio e amministrazione comunale. Il Comune sta formulando una proposta organica da sottoporre ai cittadini in vista delle elezioni amministrative del 2014

Pace sembra fatta tra Associazioni del commercio e amministrazione comunale, dopo la reazione negativa all'annuncio della gratuità dei parcheggi il sabato pomeriggio e la sera, decisa dal Comune. I commercianti avevano infatti chiesto qualcosa in più ed una dimostrazione di maggiore 'coraggio'. Come annunciato, venerdì mattina il sindaco Roberto Balzani, accompagnato dagli assessori Maria Maltoni e Giancarlo Biserna, ha incontrato i presidenti e direttori di Confcommercio, Ivano Benazzi e Alberto Zattini, e di Confesercenti Massimo Foschi e Giancarlo Corzani.

Nell’occasione, le associazioni del Commercio, nella prospettiva di un intervento sostanziale sul centro storico per il rilancio della nostra zona di scambio più classica e tradizionale, hanno formulato un’ipotesi relativa ad una migliore accessibilità dei luoghi centrali e ad una contestuale accentuazione dell’area riservata alla pedonalità. L’Amministrazione, si legge in una nota, “ha ritenuto la proposta un contributo interessante e meritevole di approfondimento, nell’ambito della formulazione di una proposta organica da sottoporre ai cittadini in vista delle elezioni amministrative del 2014. In particolare, l’Amministrazione ha apprezzato la volontà delle Associazioni di elaborare una lettura degli spazi, capace di tener conto della pluralità di punti di vista sul nostro centro storico, al di là di un approccio di mera rappresentanza dei pur legittimi interessi”.

Le Associazioni hanno colto con favore lo sforzo dell’amministrazione sulla politica della sosta e della mobilità, già anticipato nei giorni scorsi, e che verrà ribadito congiuntamente in occasione di una campagna pubblicitaria per incoraggiare la frequentazione del centro di Forlì da parte delle popolazioni delle città limitrofe, ed hanno anzi espresso l’esigenza di rafforzare il passaggio di autobus di piccole dimensioni nella zona centrale, recuperando quote di utenti dalle periferie. L’incontro si è concluso con reciproca soddisfazione e con l’impegno a proseguire lungo la via di un dialogo proficuo e corretto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, novità in arrivo:si pensa all'ampliamento della zona pedonale

ForlìToday è in caricamento