menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni nel settore pubblico. "Cgil si conferma come primo sindacato"

Dealma Mengozzi, segretario generale Fp Cgil esprime soddisfazione per il risultato dopo le elezioni delle Rsu. Su 3761 votanti (3622 voti validi), 1732 voti sono andati alla Cgil (47,8%)

“Cgil si conferma come primo sindacato in tutti i settori pubblici, aumentando ulteriormente i propri consensi”. Dealma Mengozzi, segretario generale Fp Cgil esprime soddisfazione per il risultato dopo le elezioni delle Rsu. Su 3761 votanti (3622 voti validi), 1732 voti sono andati alla Cgil (47,8%), 933 alla Cisl, il 25,8%, 505 alla Uil, 13,9%. “La straordinaria affluenza che si è registrata in tutti i posti di lavoro del settore pubblico, dimostra che i lavoratori e le lavoratrici sono pienamente consapevoli del valore della partecipazione”.

“Si tratta di un risultato – continua Mengozzi  - che dà ragione alla battaglia che abbiamo messo in campo per difendere la dignità del lavoro pubblico e ci carica di un'ulteriore responsabilità”.

Alle urne anche il settore scuola. Giancarlo Garoia, segretario generale di Forlì-Cesena "ringrazia vivamente tutti coloro che ancora una volta hanno espresso fiducia nel nostro sindacato confermando sia con l’impegno profuso per presentare liste che con il voto che la CISL è fortemente radicata nel territorio forlivese su ogni ordine e grado di scuola. Riprova ne sia il fatto che anche nel forese siamo il sindacato che ha riportato il maggior numero di seggi (ben 30, il dato più alto) con il significativo risultato dell’istituto comprensivo di Rocca San Casciano con il 51,11% dei voti e 2 seggi su 3 con l’istituto comprensivo di Forlimpopoli con 50% dei voti con 2 seggi su 3 e con  comprensivo di Predappio con il 47,30% dei consensi e 2 seggi su 3. Ma anche in città riportiamo una solida affermazione soprattutto al 7 circolo di Forlì con il 71% dei voti e 2 seggi su 3 e all’istituto statale d’arte con il 53% dei voti e 2 seggi su 3. Sono dati che ci confortano a continuare nel nostro impegno quotidiano caratterizzato da concretezza e affidabilità".

                               

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento