Sabato, 18 Settembre 2021
Economia

Green pass per il servizio mensa: si solleva la protesta dei lavoratori all'Electrolux

Venerdì le rappresentanze sindacali unitarie Fiom, Uilm e Ugl dell'Electrolux di Villanova hanno proclamato 4 ore di sciopero

Non si placa il dibattito sull’obbligo di avere il Green pass per accedere alle mense aziendali, come previsto dal governo. Venerdì le rappresentanze sindacali unitarie Fiom, Uilm e Ugl dell'Electrolux di Villanova hanno proclamato 4 ore di sciopero per manifestare la propria insoddisfazione circa le risposte fornite dalla direzione aziendale in merito all’accesso alla mensa per il consumo dei pasti, riservandosi di revocarlo "nel caso in cui l'azienda tornerà sui suoi passi e convocherà le Rsu con l'intenzione di trovare soluzione gradite anche dai lavoratori, nel rispetto delle regole in essere e delle linee guida attualmente in vigore, nonchè delle norme igienico sanitarie esistenti ed in altri casi eccezionali". La direzione, attraverso una lettera, ha comunicato "come la disposizione governativa inibisca non già l'accesso tout court ai locali mensa quanto segnatamente quello finalizzato alla consumazione del pasto", mentre "il cestino potrà essere consumato all'interno dell'azienda nel rispetto delle regole in essere e delle linee guida in vigore".

Queste le osservazioni delle Rsu: "La lettera del provvedimento parla sia di accesso alla mensa che di seduta ai tavoli, il che pone il problema se si intenda permettere l’accesso all’asporto “take away” per poter prendere il pasto da consumare all’esterno o se sia impedito l’accesso ai locali della mensa". Secondo punto: "In caso di asporto del cibo, quale tutela alle condizioni igienico-sanitarie, che azioni intende adottare l’azienda per permettere al lavoratore il diritto di consumare il pasto e in quali luoghi attrezzati ciò sarà consentito, anche in relazione al rispetto del distanziamento delle norme anti Covid?". Terzo interrogativo: "Per chi volesse uscire all’esterno dello stabilimento per consumare il pasto, sarà consentito anche a chi lavora a turno?". Le rappresentanze sindacali unitarie Fiom, Uilm e Ugl sono "disponibili ad un confronto sul tema", aprendo quindi alla revoca dello sciopero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass per il servizio mensa: si solleva la protesta dei lavoratori all'Electrolux

ForlìToday è in caricamento