Tutto pronto per i saldi estivi: "I commercianti possono fare sconti quando vogliono"

Corzani fa notare come, rispetto ad anni fa, quando sugli scaffali finiva tutta la merce del magazzino, le cose siano cambiate. "C'era la vera e propria corsa ai saldi, e i negozi erano molto più ricchi di merce"

Foto di repertorio

Sabato partono i saldi. “L'attesa c'è, sia da parte dei clienti che dei commercianti. Resta comunque il momento per fare l'acquisto più conveniente – sottolinea Giancarlo Corzani, direttore di Confesercenti Forlì – Per gli esercenti i saldi, sia invernali che estivi incidono molto sul bilancio, arrivando anche ad un 25%”. Intanto le vendite promozionali sono partite, ma non così diffusamente come prima dei saldi invernali.

“Si deve capire fino a che punto convenga partire in anticipo – sottolinea Corzani – quello che è fondamentale è fare tutto in modo limpido, per mantenere un rapporto trasparente tra commerciante e consumatore. L'imprenditore è libero di scontare la merce quando vuole, ma il periodo dei saldi resta comunque un simbolo per l'acquisto facilitato. In questo caso va considerato anche che l'estate è appena iniziata”.

Corzani fa notare come, rispetto ad anni fa, quando sugli scaffali finiva tutta la merce del magazzino, le cose siano cambiate. “C'era la vera e propria corsa ai saldi, e i negozi erano molto più ricchi di merce. Nella difficoltà generale si applicata sempre più diffusamente una razionalizzazione dei magazzini, e, a fine stagione, i prodotti che rimangono sono meno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento