Martedì, 16 Luglio 2024
L'evento in centro

Un altro grande evento per Piazza Saffi: un sabato di sport e musica con la quinta edizione del "Sharing Breath"

Dal mattino fino alle ore 20.00 saranno organizzate esibizioni e tornei di calciobalilla, freccette, calcio a 5, basket, baskin, basket in carrozzina, tennis da tavolo, volley e sitting volley. Ma anche test gratuiti del cammino (walking test) e di spirometria. Poi con il grande spettacolo di musica e teatro

Sabato Piazza Saffi sarà animata dagli eventi di "Sport e Respiro". Insieme ai testimonial di numerose discipline sportive, saranno presenti tanti punti informativi, a partire da quello dell'Associazione Morgagni Malattie Polmonari, dove sarà possibile effettuare test gratuiti del cammino (walking test) e di spirometria, valutazioni e tanto altro. Quest'anno Sharing Breath ha voluto fortemente puntare sullo sport per questo protagonisti di "Sport e Respiro" saranno le tante associazioni nazionali che sostengono il progetto e le attività impegnate nella sensibilizzazione sul tema dell'importanza del respiro e della prevenzione delle malattie polmonari tramite l'attività fisica e un sano e corretto stile di vita.

Dal mattino e fino alle 20 saranno organizzate esibizioni e tornei di calcio balilla, freccette, calcio a 5, basket, baskin, basket in carrozzina, tennis da tavolo, volley e sitting volley. Tante discipline insieme per raccontare l’importanza dello sport e testimoniare come lo sport sia da sempre sinonimo di condivisione. Con un campo da basket, uno da calcio a 5 e uno da volley, la piazza sarà costantemente animata e scenario di tornei che si svolgeranno per tutta la giornata. Vela, golf e roller non potranno esibirsi ma avranno uno stand informativo sempre per quello che riguarda lo sport d'inclusione. In particolare per il calcio a 5 da sottolineare è la partecipazione della Nazionale Italiana Calcio a 5 Sorde, vincitrice del Campionato europeo di categoria e che sarà in Turchia per le Olimpiadi. Per il Sitting Volley sarà presente la squadra di Forlì-Cesena per lanciare un messaggio di inclusione e speranza: "ognuno di noi, con quello che ha, può dare il massimo ed essere uguale agli altri".

Il gran finale

La giornata di sabato avrà il suo culmine in serata, quando sul grande palco di Piazza Saffi a Forlì andrà in scena per il quinto anno la No(t)te di Respiri 2023, lo spettacolo di musica e parole, come sempre sapientemente condotto da Cristiano Colinelli. Come nelle edizioni passate, nel corso della serata il Maestro Marco Sabiu darà vita a "Breathe Together", il Minuto di Respiro consapevole di cui è ideatore, un momento di condivisione, dedicato ai pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio.
Marco Sabiu accompagnerà inoltre la splendida voce di Gabriele Graziani nell'esecuzione di alcuni brani dal loro nuovo progetto "Battisti, l'altro", celebrativo degli 80 anni dalla nascita del grande Lucio nazionale.

La parte teatrale di No(t)te di Note di quest'anno sarà dedicata a “Due polmoni e un cuore”, ideato da Luca Bollini, con la partecipazione di Forlì Suona, dell’Istituto Musicale Masini e del Liceo Artistico e Musicale "Antonio Canova". Dopo il successo dello scorso anno, torneranno poi sul palco di Piazza Saffi i Sonohra, la band fondata dai veronesi fratelli Fainello, che faranno tappa a Forlì con “Liberi da sempre - Nuova era - Tour 2023”  (in allegato a questa mail trovate nota stampa descrittiva).  
Come di consueto, la codirezione artistica della serata è affidata al duo Luca Bollini e Luca Coralli, ideatori del progetto Sharing Breath insieme a Matteo Buccioli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro grande evento per Piazza Saffi: un sabato di sport e musica con la quinta edizione del "Sharing Breath"
ForlìToday è in caricamento