Martedì, 16 Luglio 2024
Alluvione, la polemica

Alluvione, Forza Italia risponde a Giorgini (Cgil): "Attacchi strumentali, Forlì modello virtuoso"

Queste le parole di Rosaria Tassinari, deputata di Forza Italia e coordinatrice azzurra dell’Emilia-Romagna e del coordinatore azzurro cittadino William Catalano

“E’incomprensibile, oltre che strumentale, l’attacco di Maria Giorgini, segretaria forlivese della Cgil, al Comune di Forlì sulla gestione dell’alluvione". Queste le parole di Rosaria Tassinari, deputata di Forza Italia e coordinatrice azzurra dell’Emilia-Romagna e del coordinatore azzurro cittadino Joseph William Catalano, secondo cui Giorgini, parlando di "ritardi e lacune nella macchina comunale", rivolge "accuse insensate che hanno l’unico obiettivo di gettare fango sull’amministrazione e che stridono con lo spirito di collaborazione che dovrebbe invece accomunare tutti in questo momento di grande difficoltà”. 

“La Cgil, da brava amica del Partito Democratico, salva invece Stefano Bonaccini, dimenticando forse la scarsa manutenzione e la poca attenzione al territorio dimostrata dal governo regionale negli ultimi anni - attaccano gli esponenti azzurri -. L’autocritica non va di moda da quelle parti. Per quanto riguarda il comune di Forlì, non posso che confermare il buon lavoro portato avanti in queste settimane dall’amministrazione e dall’assessore all’ambiente, Giuseppe Petetta: quello di Forlì è un modello virtuoso che ha saputo affrontare l’emergenza con grande determinazione e spirito di sacrificio".

"Sin da quando l’alluvione ha colpito duramente il nostro territorio, lo scorso maggio, siamo tutti impegnati, al massimo, per offrire supporto ai cittadini, alle imprese, alle piccole attività - concludono Tassinari e Catalano -. Dobbiamo continuare su questa strada, uniti per il bene comune e per far rialzare la nostra Romagna. Le polemiche sterili non servono a nessuno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, Forza Italia risponde a Giorgini (Cgil): "Attacchi strumentali, Forlì modello virtuoso"
ForlìToday è in caricamento