Domenica, 14 Luglio 2024
Alluvione, la ripartenza

Decreto alluvioni da quasi 5 miliardi, Tassinari (FI) "Dal governo un intervento imponente”

Così la deputata e coordinatrice regionale per l’Emilia Romagna di Forza Italia, Rosaria Tassinari, nel corso delle dichiarazioni di voto sul Decreto Alluvioni

"Da parte del governo c’è stata la pronta ed efficace risposta al disastro alluvionale verificatosi in Emilia Romagna e in parte nelle limitrofe regioni di Marche e Toscana. L'area interessata è una delle più produttive del Paese, con 38 miliardi di valore aggiunto, 10 miliardi di export, 130.000 imprese, 443.000 occupati. Nonostante i molti disagi e, purtroppo, le persone decedute, sono accorsi a spalare fango e aiutare la popolazione colpita, tremila soccorritori della Protezione civile, dei Vigili del fuoco e dell’Esercito, e più 1.500 volontari da tutta Italia”. Così la deputata e coordinatrice regionale per l’Emilia Romagna di Forza Italia, Rosaria Tassinari, nel corso delle dichiarazioni di voto sul Decreto Alluvioni.

“L’intervento posto in essere dal governo - prosegue - è imponente, con un totale di spesa mobilitata dai due decreti di oltre 4 miliardi e 700 milioni di euro, in gran parte concentrati sul 2023 e, almeno 400 milioni già spesi per somme urgenze nella prima fase dell'emergenza. Forza Italia ha visto approvati numerosi emendamenti presentati, dall’estensione alle paritarie degli aiuti al sistema scolastico, al rinnovo o proroga dei contratti di lavoro subordinato a tempo determinato, all’esclusione dell’indennità di sostegno ai lavoratori autonomi dalla formazione del reddito. E ancora, in favore delle imprese agricole, la previsione che i procedimenti per l’erogazione di aiuti o contributi finanziari pubblici, avviati a partire dal primo maggio 2023, non siano soggetti a sospensione e siano considerati urgenti, al fine di assicurarne la celere conclusione, l’accelerazione della procedura di riconoscimento della somma urgenza, l’estensione degli interventi di ripristino e riparazione agli immobili appartenenti all’edilizia residenziale pubblica, la proroga dei termini per l’assegnazione di risorse destinate alla realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio".

"Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto, dimostra la capacità del governo di rispondere alle emergenze con provvedimenti articolati che affrontano tutte le problematiche che tali eventi eccezionali e catastrofici generano - conclude Tassinari -. Vorrei inoltre ringraziare tutte le Forze dell’ordine, l'esercito, tutto il personale di soccorso e di volontariato, tutti i Sindaci, i giovani angeli e i cittadini e non solo della mia Regione, ma tutti i cittadini che hanno dato e stanno dando un aiuto silenzioso nei supermercati, ai concerti, attraverso enti e giornali, con le donazioni (anche di centinaia di milioni), dimostrando come sempre, la grande solidarietà del nostro Paese".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto alluvioni da quasi 5 miliardi, Tassinari (FI) "Dal governo un intervento imponente”
ForlìToday è in caricamento