rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Consiglio comunale

Massimo Marchi lascia Italia Viva ed entra nel gruppo misto: "Sfumata l'opportunità di costruire un terzo polo"

"Insieme ad un nutrito gruppo di amici già iscritti o simpatizzanti di Italia Viva, abbiamo deciso di aderire alla Lista Civica RinnoviAmo Forlì", afferma Marchi

Massimo Marchi ha annunciato le dimissioni da Italia Viva entrando così in Consiglio comunale nel gruppo misto. Marchi ha comunicato la decisione in Consiglio comunale "perché vorrei ricordare a chi vorrebbe darmi lezioni di correttezza, che l'ultimo consiglio si è tenuto un mese fa, quindi i tempi non li detto né io né, tantomeno, il presidente Territoriale di Italia Viva al quale forse è sfuggito che ho già rassegnato le dimissioni dagli organismi provinciali e regionali del partito che ho contribuito a far nascere senza avere avuto bisogno dei suoi suggerimenti".

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

"Ribadisco quello che ho già detto venerdì scorso, ovvero che, sfumato il sogno di costruire una proposta alternativa sia alla destra che alla sinistra presentandosi come Terzo Polo alle amministrative di giugno, insieme ad un nutrito gruppo di amici già iscritti o simpatizzanti di Italia Viva, abbiamo deciso di aderire alla Lista Civica RinnoviAmo Forlì che sostiene il candidato sindaco Graziano Rinaldini, ma autonoma dalla sua coalizione", aggiunge.

"A volte nella vita ci si trova a dovere prendere decisioni alle quali mai avresti pensato di dovere arrivare ma noi facciamo nostro l'insegnamento del Presidente Sandro Pertini: "Oggi servono due qualità: l'onestà e il coraggio" e andremo avanti con il coraggio dell'onestà e della coerenza", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Marchi lascia Italia Viva ed entra nel gruppo misto: "Sfumata l'opportunità di costruire un terzo polo"

ForlìToday è in caricamento