rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Enogastronomia / Forlimpopoli

Emilia e Romagna svelano a Lione una nuova ricetta: “Maccheroni alla moda artusiana”

Prosegue dunque il lavoro della Fondazione Casa Artusi che, negli anni, si conferma un “brand” accreditato e a servizio del suo territorio

Si è svolto domenica al Salone del Turismo Mahana di Lione il secondo show-cooking del progetto “L’Artusi racconta: l’Appennino e la sua Gastronomia”, che ha visto, dopo il successo della tappa di Zurigo di febbraio, la Fondazione Artusi di Forlimpopoli rappresentare la Romagna affianco dell’Emilia proponendo una nuova ricetta: “Maccheroni alla moda artusiana”, ovvero tubetti di pasta con crema di parmigiano, funghi porcini e pancetta croccante, accompagnata da vini del territorio emiliano.

La presenza di Casa Artusi allo stand di Destinazione Turistica Emilia è stata promossa dalla Strada del Fungo Porcino di Borgotaro che ha scelto di affidare a Casa Artusi i momenti di degustazione del progetto itinerante, unendo la qualità dei prodotti tipici delle strade dei sapori e dei vini dei territori di Parma e Piacenza, alla cultura artusiana per esprimere al meglio e far conoscere le eccellenze della nostra Regione.

Prosegue dunque il lavoro della Fondazione Casa Artusi che, negli anni, si conferma un “brand” accreditato e a servizio del suo territorio e che quando si affianca ad altre eccellenze riesce ancora di più a trasmettere e diffondere i valori dei prodotti, della cucina e della cultura emiliano-romagnola e italiana nel mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emilia e Romagna svelano a Lione una nuova ricetta: “Maccheroni alla moda artusiana”

ForlìToday è in caricamento