rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Motociclismo

Superbike, Mugello bagnato: trionfo al Civ per il team forlivese "Keope" con Krummenacher

Randy Krummenacher ha ottenuto il successo su una pista che dopo la pioggia intensa della mattina si andava asciugando

Il team forlivese "Keope" sul gradino più alto del podio del Civ classe Superbike al Mugello. Randy Krummenacher ha ottenuto il successo su una pista che dopo la pioggia intensa della mattina si andava asciugando. Condizioni difficili quindi, che non hanno impedito all'alfiere Yamaha di conquistare la prima posizione con oltre 22 secondi di vantaggio sull'Aprilia Nuova M2 Racing di Alex Bernardi, con la Honda Scuderia Improve - Firenze Motor di Luca Vitali a chiudere il podio. Doppia caduta per Michele Pirro. Il pilota Barni Spark Racing Team è riuscito comunque a ripartire, chiudendo undicesimo, con una Ducati danneggianta e senza l'ausilio del freno anteriore. Out invece per una scivolata Alessandro Delbianco.

Le gare della domenica del round Pata CIV hanno lasciato aperta la lotta per il titolo in tutte le categorie, con un colpo di scena in Sbk. Al Mugello è stato Delbianco a vincere. Il pilota Aprilia Nuova M2 Racing ha ottenuto così la tanto attesa prima vittoria nella categoria, conquistando il successo con un secondo di vantaggio sulla Yamaha Keope Motor Team di Krummenacher, con la Honda Scuderia Improve - Firenze Motor di Luca Vitali a chiudere il podio. Il colpo di teatro è avvenuto alla fine del penultimo giro. Pirro era in testa, in pieno controllo della gara, quando la sua Ducati Barni Spark Racing Team ha cominciato a fumare. Problema tecnico per lui e ritiro, proprio mentre era in procinto di conquistare l'ennesimo titolo italiano. In classifica generale Pirro è leader con 184 punti davanti a Delbianco con 148 punti e Vitali con 126 punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike, Mugello bagnato: trionfo al Civ per il team forlivese "Keope" con Krummenacher

ForlìToday è in caricamento