rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
L'impresa / Predappio

Ventitre ore di fila in bici, 700 chilometri tra Predappio e Faenza: l'impresa benefica di Mirco Giannelli

Mirco ha deciso di percorrere un anello che percorreva le strade tra Predappio e Faenza da 100 chilometri per 7 volte

Ha pedalato per 23 ore consecutive, totalizzando ben 700 chilometri. E' l'impresa compiuta lo scorso weekend, tra sabato e domenica, dal predappiese Mirco Giannelli, un cclista per passione. L’idea è nata quando l’azienda per cui lavora, la Schur Flexibles Sidac, ha promosso per il secondo anno un progetto Green per il quale l’azienda avrebbe donato in beneficenza un euro per ogni chilometro percorso (a piedi o in bici) da qualsiasi dei propri dipendenti sparsi nelle più di venti aziende che gestisce in Europa.

Mirco ha così deciso di percorrere un anello che percorreva le strade tra Predappio e Faenza da 100 chilometri per 7 volte, 23 ore di bici ai 30 chilometri orari di media con 3250 metri di dislivello. Una grande impresa, che si aggiunge anche al fatto che quello di Giannelli è risultato anche il chilometraggio più lungo tra tutti i dipendenti dei vari stabilimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventitre ore di fila in bici, 700 chilometri tra Predappio e Faenza: l'impresa benefica di Mirco Giannelli

ForlìToday è in caricamento