rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Motori

Dopo la MotoGp Dovizioso non smette di sognare: "Voglio creare un parco con una pista da moto cross"

Andrea Dovizioso, dopo aver deciso di dire basta al Motomondiale dopo un viaggio di 22 anni ricco di soddisfazioni, ha le idee chiare

Il sogno? "Prendere in mano una pista da moto cross. Mi piacerebbe creare un parco dove la gente possa stare nel verde e ritrovarsi". Andrea Dovizioso, dopo aver deciso di dire basta al Motomondiale dopo un viaggio di 22 anni ricco di soddisfazioni, ha le idee chiare. Il forlivese si è confessato ai microfoni della giornalista Mediaset Anna Capella a "Studio Aperto Mag", aprendo le porte del suo "Dovi Garage" di Forlì, dove si trovono custoditi cimeli, moto, ma all'interno del quale è possibile trovare anche una palestra d'allenamento.

Lasciato l'asfalto, il forlivese non ha perso l'adrenalina per i motori. Anzi, si sta allenando duramente con la moto da cross per prendere parte al Campionato regionale ed italiano. "E' una passione che non ho mai abbandonato", ha confessato il 36enne. Guardandosi alle spalle, l'ex iridato della 125cc ha parlato anche dei duelli con Valentino Rossi, Dani Pedrosa, Jorge Lorenzo, Casey Stoner e Marc Marquez: "Non mi facevano dormire la notte ed in certi momenti erano imbattibili, ma ho lavorato e progredito nel corso della mia carriera". 

Ed è verso fine carriera che Dovi, con la Ducati, ha avuto modo di accarezzare il sogno mondiale, tra il 2017 e il 2019, scrivendo con Marquez le pagine più belle del Motomondiale dell'ultimo decennio: "Fortunatamente è andata sempre bene con Marc, perchè non siamo mai andati oltre. Sono venute fuori delle lotte così belle, che sono entrate nella memoria delle persone. E quando la gente tira fuori quei momenti è una bellissima soddisfazione". Dovi ha anche parlato del suo rapporto con i social: "Sono contro la non verità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la MotoGp Dovizioso non smette di sognare: "Voglio creare un parco con una pista da moto cross"

ForlìToday è in caricamento