rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Basket

Torna il derby contro Rimini, la vigilia di Forlì: “Dovremo essere aggressivi fin da subito”

Il roster a disposizione di coach Mattia Ferrari è rappresentato da un mix di giocatori che conoscono la categoria e scommesse che si affacciano per la prima volta in questo campionato

“Ci aspetta una prima trasferta difficile, considerando il valore dell’avversario ed il contesto in cui giocheremo, anche per il fatto che la partita è molto sentita da entrambe le tifoserie”. Coach Antimo Martino presenta così il derby contro Rimini, che andrà di scesa domenica pomeriggio alle 17 al PalaFlaminio. Forlì ha già sfidato nel pre-campionato i cugini rivieraschi: “Dal punto di vista tecnico-tattico ci conosciamo abbastanza bene, dopo esserci affrontati due volte in prestagione: ci sarà però una componente emotiva molto diversa, e dovremo essere bravi a gestirla nel modo giusto.Il nostro processo di crescita passa anche attraverso partite di questo genere e sarà quindi importante farsi trovare pronti”.

Tra i protagonisti della vittoria contro Mantova, Lorenzo Penna fotografa così gli avversari: “Giochiamo contro una squadra molto atletica e, come abbiamo visto anche in Supercoppa, una delle chiavi sarà il controllo dei rimbalzi. Oltre agli aspetti tecnici e tattici della partita, sappiamo che sarà una gara tosta: è un derby, e ci aspettiamo una battaglia sportiva nella quale dovremo essere bravi a lottare su ogni pallone. Un aspetto fondamentale sarà scendere in campo fin da subito con aggressività in un clima che sarà caldissimo”.

Il roster a disposizione di coach Mattia Ferrari è rappresentato da un mix di giocatori che conoscono la categoria e scommesse che si affacciano per la prima volta in questo campionato. Lo starting five vede il duo Meluzzi-Johnson in cabina di regia, insieme alla coppia Anumba-Ogbeide sotto le plance. Il collante sarà Masciadri, veterano di A2. Dalla panchina esce l’estroso Tassinari insieme al giovanissimo Scarponi ed al grintoso Bedetti. D’Almeida offre muscoli a partita in corso, Arrigoni fosforo e solidità. Johnson e Ogbeide insieme hanno totalizzato 35 punti nella prima contro San Severo. Il primo è una combo-guard, Mvp della Supercoppa a Pistoia in A2 l’anno scorso. Il secondo è un fattore sotto il fer- ro, vincente a Cipro (Campionato e Coppa Nazionale) ed in Turchia (promozione dalla seconda alla prima lega nazionale).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il derby contro Rimini, la vigilia di Forlì: “Dovremo essere aggressivi fin da subito”

ForlìToday è in caricamento