Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Compleanno solidale per il salone di Achena: incasso a favore delle donne vittime di violenza

L’incasso di giovedì 9 settembre, giorno del terzo anniversario di apertura, sarà devoluto alle donne vittime di violenza della Casa Rifugio del Centro Donna comunale

Da donna a donne. La volontà in un piccolo gesto concreto, per rafforzare la voce e dare speranza a quelle donne che lottano per la loro identità e dignità, un invito a credere nella propria forza e creatività così da poter dar vita e forma a nuove ambizioni.

Giovedì 9 settembre, in occasione del terzo anniversario di apertura del suo salone Achena N°5 in via Vittorio Veneto 5/A a Forlì (associato a CNA Forlì-Cesena), la lookmaker Achena Batani devolverà l’intero incasso della giornata alle donne vittime di violenza ospitate all’interno della Casa Rifugio gestita dal Centro Donna del Comune di Forlì. La struttura, a indirizzo segreto, accoglie temporaneamente le donne, anche mamme, che necessitano di fuggire da una situazione conflittuale e pericolosa, sostenendole nel riacquistare consapevolezza delle proprie risorse per iniziare un nuovo percorso di vita.

“Al di là dell’entità dell’incasso della giornata – spiega Achena Batani – si tratta di un piccolo gesto pensato per sensibilizzare le persone sulla possibilità quotidiana che abbiamo di aiutare chi vive una situazione complicata, spesso resa ancora più complessa dallo scenario che ci siamo trovati a dover fronteggiare nell’ultimo anno e mezzo a causa della pandemia. Io mi sento una donna fortunata perché ho avuto la possibilità di realizzarmi come mamma e come lavoratrice, ma a tante donne vicine a noi questa possibilità è stata negata e non l’hanno tuttora”.

Parrucchiera fin da giovanissima, ad oltre vent’anni di attività, Achena Batani ha vinto nel 2017 il talent show di Sky “Lookmaker Academy” iniziando una nuova pagina della propria attività professionale, insieme alla parallela Accademia Formativa Lookmaker con sede a Roma. Durante tutto il suo percorso è sempre stata guidata dal desiderio di aiutare le donne a far risaltare la propria personalità attraverso la propria immagine.

“Se ti vedi bene, ti senti bene” prosegue Achena Batani. Anche in questo caso la volontà della lookmaker forlivese è quella di supportare altre donne in un percorso di autostima e consapevolezza.

“Vorrei che sapessero che non sono sole – sottolinea la Batani – e che devono continuare a credere nei propri sogni anche nei momenti in cui la serenità viene meno a causa di situazioni di pericolo legato all’incolumità fisica o psicologica”.

“La serenità di una madre, oggi, potrà regalare un futuro migliore”, conclude Achena Batani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compleanno solidale per il salone di Achena: incasso a favore delle donne vittime di violenza

ForlìToday è in caricamento