Cronaca

Basket sotto choc, addio a soli 24 anni al cestista Samuel Dilas. Aveva giocato nell'Unieuro: "Un ragazzo d'oro"

"La Pallacanestro 2.015 Forlì esprime il più profondo cordoglio per la prematura scomparsa, a soli 24 anni, di Samuel Dilas. A Forlì dal 2018 al 2021"

Addio al giovane cestista Samuel Dilas, il mondo del basket è sotto choc ed in particolare le squadre in cui si era fatto apprezzare come Forlì. "La Pallacanestro 2.015 Forlì esprime il più profondo cordoglio per la prematura scomparsa, a soli 24 anni, di Samuel Dilas. A Forlì dal 2018 al 2021, Samuel si è contraddistinto come un ragazzo d'oro prima ancora che giovane giocatore di prospettiva. Alla famiglia, le più sentite condoglianze dalla società e da tutti gli appassionati del basket forlivese che hanno avuto modo di conoscerlo".

Dilas dalla giornata di ieri si trovava in un letto d'ospedale del Civile di Brescia. Il giovane cestista in forza alla Virtus Lumezzane, era ricoverato nel reparto di terapia intensiva per un grave malore che lo aveva colpito nella serata di venerdì. Classe 1999, originario di Novellara, in provincia di Reggio Emilia, Dilas militava ora a Lumezzane, nel campionato di Serie B nazionale, dal 2021 dopo avere giocato nella Unieuro Forlì. 

Venerdì sera Dilas aveva lamentato un dolore alla gamba destra, dolore che poi si è esteso al resto del corpo. Proprio venerdì mattina era stato dimesso dopo due settimane di ospedale a causa di una polmonite. Dopo i primi dolori, il ritorno al Civile, dove poi è stato sottoposto ad un'operazione d'urgenza, nella giornata di domenica purtroppo il decesso a soli 24 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket sotto choc, addio a soli 24 anni al cestista Samuel Dilas. Aveva giocato nell'Unieuro: "Un ragazzo d'oro"
ForlìToday è in caricamento