Domenica, 14 Luglio 2024
Incidenti stradali

Viale Bologna guida la classifica delle strade con più incidenti. Da gennaio multati sedici conducenti di monopattini

Questo è quanto emerge dai numeri forniti dalla Polizia Locale, una fotografia comunque parziale, in quanto include il solo dato dei sinistri rilevati dal Corpo, che procede comunque per la maggioranza degli incidenti

Sono oltre 500 gli incidenti stradali avvenuti nei primi otto mesi del 2023. Questo è quanto emerge dai numeri forniti dalla Polizia Locale, una fotografia comunque parziale, in quanto include il solo dato dei sinistri rilevati dal Corpo, che procede comunque per la maggioranza degli incidenti. Dal primo gennaio al 31 agosto gli agenti sono stati impegnati in 531 rilievi di incidenti, 260 dei quali con lesioni e tre con esito mortale.

Le strade più interessate

"Tra le arterie più interessate - illustra il vicecomandante della Polizia Locale, Andrea Gualtieri - ci sono viale Bologna, dove se ne sono verificati trenta, via Decio Raggi con venticinque, via Ravegnana con ventitré, viale Roma con diciotto e poi a seguire viale Dell'Appennino e via Gorizia. Si tratta di strade tra le più trafficate della città. Facendo un confronto con lo stesso periodo del 2022, il dato degli incidenti è invariato (da gennaio ad agosto dello scorso anno ne furono rilevati 530, ndr). Tra i mesi più interessati luglio, gennaio, marzo e maggio". 

I mezzi coinvolti e le fasce d'età

Con il 21%, la fascia d'età tra i 35 ed i 49 anni è quella più interessata, percentuale che scende al 12,7% per la fascia dei neo-patentati, quella che va dai 18 ai 24 anni. Oltre il doppio dei sinistri riscontrati ha visto il coinvolgimento di uomini. In novantuno casi sono rimasti coinvolti velocipedi, in quarantotto ciclomotori e motocicli e in otto i monopattini. In quarantuno degli incidenti rilevati si è riscontrata la presenza di conducenti in stato d'ebrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. In nove casi vi sono state delle fughe dal luogo del sinistro, con i responsabili nella maggior parte dei casi individuati e segnalati all'autorità giudiziaria.

Attività di prevenzione e sanzioni

Nell'ambito dell'attività di prevenzione agli incidenti stradali, la Polizia Locale ha multato sedici conducenti di monopattini, mentre sono quattrocentotrenta le violazioni di velocità accertate. Sono invece centodiciotto le mancante precedenze sanzionate, mentre sono trecentotrenta le contestazioni per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e venti le violazioni sull'errato o mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza per i minori. Capitolo distrazione: sono oltre novanta gli automobilisti sorpresi e sanzionati per l'utilizzo del telefonino. Sono invece novantaquattro le mancate coperture assicurative accertate e quattrocentocinquantacinque omesse revisioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Bologna guida la classifica delle strade con più incidenti. Da gennaio multati sedici conducenti di monopattini
ForlìToday è in caricamento