Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

La palestra delle arti marziali danneggiata dall'alluvione, dal Lions un sostegno per rifare i pavimenti

Tutta la pavimentazione di materassi (i tatami) utilizzata per poter esercitare il Karate e l'Aikido è stata danneggiata irreparabilmente ed è tutta da sostituire

La recente devastante alluvione ha prodotto importanti e significativi danni per migliaia e migliaia di euro anche alle sedi delle società forlivesi che si occupano di attività sportive. Nel quartiere Romiti fra le strutture più colpite c'è la sede del Gruppo Educazione alle Arti Marziali che si trova in viale Bologna 86/B. I locali della palestra, abitualmente frequentata da un centinaio di iscritti, soprattutto giovani dai cinque ai diciassette anni, sono stati invasi dall'acqua e tutti gli arredi sono stati danneggiati. Ad esempio tutta la pavimentazione di materassi (i tatami) utilizzata per poter esercitare il Karate e l'Aikido è stata danneggiata irreparabilmente ed è tutta da sostituire.

Per favorire l'acquisto di nuovi materassini il Lions Club Forlì Host ha donato 2.000 euro alla società sportiva presieduta da Sara Tedaldi e diretta da Emanuele Tedaldi. La consegna del contributo è avvenuta nei giorni scorsi quando una delegazione del Forlì Host, guidata da Giulia Margotti, presidente per l'anno sociale appena terminato, si è recata presso i locali utilizzati per l'insegnamento delle arti marziali, ancora devastati.

Da menzionare che nonostante l’alluvione gli allievi della Scuola Asd Geam non si sono arresi e domenica 28 maggio hanno partecipato alla 30esima edizione del Trofeo internazionale di Sgonico (Trieste) accolti dall’applauso e dell’affetto degli avversari. Nell'occasione la Scuola ha riportato risultati eccellenti: 1° posto per Angelica Nuzzo, Aurora Valmori, Greta Valmori, Teresa Di Salvo, Sofia Tassi e Mathias Mordenti; 2° posto per Simone Maltoni, Annamaria Di Salvo e Antonio Speranza; 3° posto per Andrea Speranza).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La palestra delle arti marziali danneggiata dall'alluvione, dal Lions un sostegno per rifare i pavimenti
ForlìToday è in caricamento