Lunedì, 22 Luglio 2024
Agricoltura

Agricoltura e calamità naturali, Agrifidi Uno incontra il Comune di Forlì: "Sostegno al credito fondamentale in questo scenario"

L’intenzione espressa dall’assessore è quella di avviare una concertazione con altre Amministrazioni territoriali, coinvolgendo anche gli Istituti di Credito

Agrifidi Uno Emilia-Romagna, cooperativa di garanzia che opera per favorire gli investimenti aziendali finalizzati all’ammodernamento e allo sviluppo del sistema produttivo agricolo, ha incontrato l’Assessore alle Politiche Agricole del Comune di Forlì, Marco Catalano, per rappresentare le esigenze di sostegno che il settore primario manifesta in questo momento. Le calamità atmosferiche che hanno tormentato l’agricoltura – gelate tardive, alluvioni, venti forti – hanno causato danni rilevanti, diretti e indiretti, tali da minare la sostenibilità delle aziende stesse.

All’incontro in Comune a Forlì, oltre all’Assessore Catalano, erano presenti il funzionario comunale Massimo Visani e per Agrifidi Uno Emilia Romagna, il Presidente Gabriele Cristofori, il Vicepresidente Vicario Alberto Mazzoni, il Direttore Marco Marzari ed il Referente di area Luca Monti. Agrifidi Uno, che espressione unitaria delle Organizzazioni Professionali Agricole, ha illustrato all’Assessore le finalità statutarie della Cooperativa di Garanzia nell’agevolare l’accesso al credito alle imprese agricole associate, tramite la concessione della propria garanzia sui finanziamenti.

Grazie alla sensibilità degli Enti territoriali quali Regione, Camera di Commercio della Romagna ed alcuni Comuni è possibile intervenire con un contributo per il contenimento degli interessi passivi o dei costi sostenuti dalle aziende per l’ottenimento del finanziamento. Tramite questi contributi, che devono essere utilizzati per le aziende del territorio, gli Enti dimostrano l’attenzione verso le imprese agricole soprattutto in questo delicato periodo, segnato da pesanti avversità atmosferiche quali siccità, gelate tardive, eventi alluvionali, grandinate e venti di burrasca, nonché la presenza di insetti infestanti e di patologie che compromettono le produzioni agricole. Un quadro che richiede alle imprese agricole nuovi investimenti per ricostruire e difendersi dalle avversità.

L’assessore Catalano, sulla base dei buoni risultati ottenuti con l’iniziativa dello scorso anno, ha manifestato l’intenzione di rafforzare l’intervento per agevolare le imprese agricole particolarmente appesantite economicamente in questa annata, riconoscendo il ruolo delle aziende agricole territoriali anche come presidi delle eccellenze locali e delle tradizioni della nostra terra. L’intenzione espressa dall’assessore è quella di avviare una concertazione con altre Amministrazioni territoriali, coinvolgendo anche gli Istituti di Credito. Un impegno particolarmente apprezzato da Agrifidi Uno che, ringraziando per la sensibilità l’Amministrazione comunale di Forlì, conta di poter sostenere l’agricoltura in maniera ancor più concreta e puntuale grazie al prezioso supporto degli Enti Locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura e calamità naturali, Agrifidi Uno incontra il Comune di Forlì: "Sostegno al credito fondamentale in questo scenario"
ForlìToday è in caricamento