Elezioni a Galeata, Forza Italia e Fratelli d'Italia annunciano il candidato: è Gloria Cassinadri

"Ho accettato questa con gioia questa proposta. Ritengo vi siano ancora tante opportunità di crescita e sviluppo per una località incantevole, ricca di storia e popolata di persone cordiali, accoglienti e vere come i galeatesi sanno essere", afferma Cassinadri.

E' Gloria Cassinadri, sociologa, psicopedagogista, assistente sociale con trent'anni di esperienza in qualità di funzionario comunale, la candidata sindaco scelta da Forza Italia e Fratelli d'Italia per le prossime elezioni amministrative a Galeata. "Ho accettato questa con gioia questa proposta. Ritengo vi siano ancora tante opportunità di crescita e sviluppo per una località incantevole, ricca di storia e popolata di persone cordiali, accoglienti e vere come i galeatesi sanno essere", afferma Cassinadri.

“A Galeata si vota in una data fra maggio e giugno ancora da stabilire - commenta Fabrizio Ragni, coordinatore provinciale di Forza Italia -. Elisa Deo ha già annunciato di volersi ricandidare ma questa volta il centrodestra può legittimamente porsi l'obiettivo di strappare la poltrona di sindaco e favorire l'auspicato ricambio politico. E in Gloria Cassinadri abbiamo ritrovato l'identikit giusto per affidare ad un esponente della società civile le legittime aspirazioni di un'intera comunità che desidera una rinascita economico, sociale e turistica".

In queste settimane, a stretto contatto con gli esponenti locali e provinciali di Fratelli d'Italia, Forza Italia ha gettato le basi per un programma elettorale-amministrativo ispirato al recupero urbanistico e viario, rilancio produttivo e occupazionale, detassazione, valorizzazione e sicurezza ambientale, sicurezza e controllo del territorio e dell'immigrazione irregolare. “Il segnale lanciato dall'elettorato di Galeata con il voto alle politiche del 4 marzo è chiaro, sia nella scelta delle forze politiche per potranno garantire il cambiamento, sia nelle tematiche che dovranno costituire le priorità della nuova giunta e della nuova maggioranza comunale", conclude Ragni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento