menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, Futuro e Libertà contro la nomina di Foschi: "Troppi incarichi"

"Possibile che con tutti i curricula si debba scegliere una persona che già ricopre il ruolo di direttore generale in LIVIA TELLUS SPA?", si chiede la responsabile provinciale dei 'finiani'

“Non vogliamo essere critici a tutti i  costi, dice Elisa Petroni di FLI e non vogliamo assolutamente fare questioni di merito sulla scelta di Stefano Foschi come rappresentante della Provincia e del Comune di Forlì in SAR ma viene spontaneo chiedersi: Possibile che con tutti i curricula  della famosa Banca dati creata a seguito dei bandi aperti per l’accesso di tutti i cittadini a ricoprire incarichi nelle partecipate,  si debba scegliere una persona che già ricopre il ruolo di direttore generale in  LIVIA TELLUS SPA?”. Lo afferma Elisa Petroni, coordinatrice provinciale di Futuro e Libertà Forlì-Cesena.

“Potrebbe darsi che la motivazione sia una più facile gestione delle due strutture ma siamo sicuri che la sovrapposizione di incarichi garantisca trasparenza e soprattutto efficienza e qualità nelle scelte? – dice Petroni -. Ci chiediamo poi : La banca dati di cui sopra non serve? Oppure nessuno aveva presentato un curriculum per componente in SAR? O forse SAR è una partecipata “Nobile” per cui l’accesso è limitato?”.

“Vorremmo conoscere le motivazioni di una tale scelta visto che, mi sembra impossibile che solo una persona – aggiunge Petroni -,  peraltro già impegnata in un ruolo di direttore che se fatto a dovere toglierà lui molto tempo, abbia le capacità per poter svolgere simile incarico”.

Riguardo a Foschi “non abbiamo nulla da dire sulla persona, ma quello che contestiamo è  Iil cumulo di incarichi che, pratica ormai diffusa da decenni nella politica, non garantisce una democratica partecipazione e influisce in maniera negativa sulla qualità del prodotto politico per non parlare poi dell’incapacità, qualora vi siano problemi, di attribuire colpe e responsabilità”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento