Biomasse all'inceneritore, Gagliardi (Pdl) interroga la Provincia

Il consigliere provinciale del Pdl, Stefano Gagliardi, ha presentato una interrogazione alla Provincia sull'ipotesi che all'inceneritore di Hera a Forlì possano essere bruciate biomasse

Il consigliere provinciale del Pdl, Stefano Gagliardi, ha presentato una interrogazione alla Provincia sull’ipotesi che all’inceneritore di Hera a Forlì possano essere bruciate biomasse. Gagliardi chiede al presidente Massimo Bulbi “quale parere è stato espresso dai Sindaci soci di Hera e se l'argomento è stato affrontato in ATO” e “per quale motivo si da per scontato che Hera possa continuare e raggiungere il limite autorizzato delle 120.000 tonnellate, quando in più occasioni la stessa amministrazione provinciale ha affermato che a fronte dell'aumento della raccolta differenziata si sarebbe giunti ad una riduzione del materiale da incenerire”.

 

Inoltre “se corrisponde al vero che da più di un anno gli enti erano a conoscenza della volontà di Hera di incenerire anche i rifiuti speciali e se è vero che questa ulteriori richiesta verrà avanzata in un secondo tempo”.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gagliardi, nel sollecitare la convocazione di una commissione consiliare, chiede a Bulbi “se non ritiene che l'incenerimento del materiale ligneocellulosico sia contrario alle priorità che la provincia ha stabilito nel proprio Piano Energetico, oppure se tali indirizzi valgono solo per i privati “veri” e non per Hera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento