rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sicurezza

Degrado in via Dragoni, Mezzacapo risponde a Minutillo: "Parole che suscitano amarezza"

Osservazioni che nel vicesindaco con delega alla Sicurezza, Daniele Mezzacapo, "suscitano stupore e un po’ di amarezza"

Diventano un caso politico le osservazioni rilasciate dal consigliere comunale di Centrodestra per Forlì, Davide Minutillo, circa gli atti vandalici compiuti nell'area verde di via Dragoni. Parole che nel vicesindaco con delega alla Sicurezza, Daniele Mezzacapo, "suscitano stupore e un po’ di amarezza. Stupisce il fatto che per alimentare una polemica evidentemente strumentale venga posto al centro dell’attenzione un murale presente da tantissimo tempo lasciando però intendere ai cittadini che sia di recente realizzazione".

Argomenta Mezzacapo: "E’ chiaro che il problema della ex sede circoscrizionale è una delle questioni da risolvere tanto da figurare tra gli obiettivi di riqualificazione che l’amministrazione ha in agenda. Diverso è invece il tema del contrasto al degrado e l’impegno in chiave di prevenzione che, come Giunta, stiamo portando avanti con massimo impegno, anche in un’area bella, e complessa, come quella del Parco di via Dragoni, grazie all’attività quotidiana delle Forze dell’Ordine, del Quartiere, di associazioni e volontari.".

"Le parole del Consigliere Minutillo suscitano amarezza proprio in questo senso, perché mancano di rispetto al lavoro e all’impegno delle forze dell’ordine e della sicurezza, a cominciare dagli agenti della Polizia Locale, e dei tanti cittadini che dedicano tempo, risorse e attenzione al Parco", conclude Mezzacapo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado in via Dragoni, Mezzacapo risponde a Minutillo: "Parole che suscitano amarezza"

ForlìToday è in caricamento