Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Due punti neri della via Cervese, il consigliere Biondi (FI) diffida il Comune

Due punti neri della viabilità su via Cervese che necessitano di interventi urgenti di messa in sicurezza. A metterli in rilievo, con un question time in consiglio comunale, è Lauro Biondi

Due punti neri della viabilità su via Cervese che necessitano di interventi urgenti di messa in sicurezza. A metterli in rilievo, con un question time in consiglio comunale, è Lauro Biondi, consigliere di Forza Italia. Si tratta delle intersezioni tra Via Erbosa e Via Cervese a Caserma e dell'incrocio su via Cervese all’altezza del torrente Bevan, a Casemurate.

Spiega Biondi: “Ho già più volte in passato sollevato il problema e a seguito delle inadempienze dell’amministrazione diffidato la stessa indicandola come responsabile qualora si fossero verificati incidenti ed episodi con conseguenza di danni a cose e a persone. Situazioni che si sono di fatto verificate nelle settimane scorse”.

Chiedo “al Sindaco e alla Giunta per quale ragione non si siano realizzati, a tutt’oggi, gli interventi possibili di messa in sicurezza del pericolosissimo incrocio fra Via Cervese e Via Erbosa in località Caserma, e chiedo, altresì, per quale ragione non si dia corso celermente all’intervento di messa in sicurezza dell’ultimo tratto di Via Cervese ed esattamente da Caserma a Casemurate, intervento previsto a completamento dell’investimento sulla Cervese in tutto il percorso forlivese. Si fa presente, inoltre, che qualora si realizzasse l’intervento sulla Cervese come previsto, sarebbe possibile in quanto necessario ed opportuno, anche intervenire sul ponte Bevano e migliorare l’incrocio esistente oggi in prossimità del ponte sul torrente stesso”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due punti neri della via Cervese, il consigliere Biondi (FI) diffida il Comune

ForlìToday è in caricamento