Elezioni europee, cresce Fratelli d'Italia. Minutillo: "L’aria sta cambiando"

E' quanto afferma Davide Minutillo e Roberto Petri, rispettivamente segretario provinciale Fdi e capolista Fdi Forli e commissario provinciale Fdi.

"Come Fratelli d’Italia siamo soddisfati di queste elezioni europee per la crescita del movimento del nostro partito sia a livello cittadino che a livello provinciale". E' quanto afferma Davide Minutillo e Roberto Petri, rispettivamente segretario provinciale Fdi e capolista Fdi Forli e commissario provinciale Fdi.

"In tutta la provincia siamo cresciuti di un punto rispetto alle precedenti elezioni politiche arrivando a toccare la percentuale del 4,5 % - continuano Minutillo e Petri -. Questo risultato è il frutto di una politica chiara e coerente mantenuta a livello comunale ed a livello nazionale. Molto importante è stato anche il lavoro di radicamento sul territorio e questo ci ha consentito di strutturare un movimento forte e solido che a livello nazionale ha raggiunto il risultato inaspettato del 6,5% attestandosi come rivelazione a livello nazionale assieme agli amici della Lega".

Concludono gli esponenti di FdI: "I complimenti vanno anche agli alleati della lega che hanno ottenuto un grandissimo risultato e con cui in questi mesi abbiamo mantenuto un grande rapporto di rispetto e di collaborazione. Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra. Un dato è chiaro: l’aria sta cambiando e il modello di centrodestra a trazione Lega e Fdi è vincente nei nostri territori". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento