rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Elezioni, Nuovo Centrodestra: "A maggio un’occasione storica per vincere"

In vista delle elezioni amministrative di maggio a Forlì, Stefano Gagliardi (NCD) afferma: "Sono importanti l’unità delle forze del centrodestra e la costruzione di un’alleanza così come fu nel 2009 per mettere in campo un progetto alternativo"

In vista delle elezioni amministrative di maggio a Forlì, Stefano Gagliardi (NCD) afferma: "Sono importanti l’unità delle forze del centrodestra e la costruzione di un’alleanza così come fu nel 2009 per mettere in campo un progetto alternativo alla sinistra, considerato che il Sindaco uscente ha isolato e impoverito la città. Occorre valutare con attenzione la possibilità di una lista civica per dialogare con tutti: dai delusi del centrodestra che non si sono recati alle urne alle ultime votazioni, a coloro che hanno votato Grillo, ed ai pentiti  della maggioranza".

"E' necessario rendersi conto che i tempi sono cambiati e che con i propri ed unici voti il centrodestra non va da alcuna parte. Dobbiamo essere consapevoli di aver di fronte due strade: o esporre i simboli di partito  pensando forse più a carriere personali che a vincere le elezioni, oppure fare un passo indietro come partiti e privilegiare la formazione di una coalizione per puntare alla vittoria totalmente alternativi a chi ha governato in questi anni".

"Anche in quest' ottica grazie al lavoro dei consiglieri comunali stiamo elaborando il programma per Forlì, partendo dalla priorità di una maggiore collaborazione istituzionale tra i vari livelli di governo, l’Amministrazione, i territori e la Regione con la capacità di fare squadra: il tanto decantato e mai realizzato Sistema Romagna; rilancio dello sviluppo economico agevolando l'insediamento e la sopravvivenza della aziende e creando occasioni di sviluppo e di lavoro soprattutto per i giovani; taglio degli sprechi, valorizzazione delle risorse culturali ed economiche della società, rilancio del centro storico, sicurezza dei cittadini, più attenzione per il sociale e per l'ambiente" dice ancora Gagliardi.

"Sono perfettamente in linea con quanto detto da Alessandro Rondoni nel corso dell’incontro pubblico cui hanno partecipato oltre cento persone martedì 7 gennaio presso la Saletta della Banca di Forlì, ovvero <C’è emergenza in Italia e anche a Forlì, quindi occorre fare squadra. Per migliorare la città e vincere le prossime amministrative serve una lista civica ampia e aperta a tutte le forze che vogliono contribuire al bene comune e alla promozione di Forlì".

Proprio per discutere di amministrative e di organizzazone del partito Sabato 18 gennaio alle ore 10.00 presso la Saletta della Banca di Forlì  si terrà un incontro del coordinamento provinciale pro tempore alla presenza del neo eletto coordinatore regionale On. Sergio Pizzolante e della Sen. Laura Bianconi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Nuovo Centrodestra: "A maggio un’occasione storica per vincere"

ForlìToday è in caricamento