rotate-mobile
Verso le elezioni

Elezioni, Possibile: "Per salvaguardare le future generazioni serve un'economia green"

"Parlando di nuove generazioni, ci batteremo anche affinché la scuola e l'istruzione vengano rivalutate e messe al centro dell'attenzione", viene evidenziato

Possibile è entrato a livello nazionale nella formazione politica composta da Europa Verde e Sinistra Italiana, che schiera alle prossime elezioni politiche del 25 settembre Giuseppe Civati, capolista al Senato, e Beatrice Brignone, segretario di Possibile. "Con Alleanza Verdi Sinistra condividiamo i principi  di una politica rivolta al sociale e che, dunque, non può esimersi da un serio impegno per la tutela del nostro pianeta: non può esistere la giustizia sociale, senza la salvaguardia dell’ambiente che determina, in modo profondo, chi e come saremo - spiegano dal comitato di Possibile Forlì-Cesena -. Per fare fronte alla situazione di degrado attuale siamo felici di aver condiviso con la nostra coalizione diversi punti programmatici tra i quali il salario minimo; varie proposte per affrontare la crisi energetica e un progetto a lungo termine che punti a un’economia green".

"In particolare ci preme sottolineare che la nostra proposta di legge sul salario minimo è pioniera in  in Italia:  auspichiamo di raggiungere per tutti un salario mensile che sia adeguato al costo della vita corrente - viene aggiunto -. Solo proteggendo le fasce più deboli e garantendo a tutt?  una vita più dignitosa si potrà avere equità sociale e un motore più forte per l'economia, ripartendo  ma senza lasciare indietro nessuno. Vorremmo anche porre l’accento sul continuo incremento del costo energetico che sta andando di nuovo a incidere sull’economia, sia domestica che industriale, dell’Italia intera: i rigassificatori, di cui tanto si parla oggi, possono essere unicamente una risposta provvisoria per tamponare l'emergenza, la soluzione invece è investire il più possibile e con una certa urgenza sulle fonti di energia rinnovabili. Questo è di vitale importanza anche per la tutela del nostro ambiente".

"Un'economia Green è a nostro avviso il solo modo di salvaguardare la salute del nostro pianeta e delle future generazioni - proseguono dal comitato -. Parlando di nuove generazioni, ci batteremo anche affinché la scuola e l'istruzione vengano rivalutate e messe al centro dell'attenzione. Lo stipendio dei docenti va uniformato con quello dei colleghi europei e vanno aumentati i  finanziamenti al fine migliorare la qualità delle scuole pubbliche e l’edilizia scolastica. La Possibile Italia guarda all'emergenza, ma investe e crede in un nuovo futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Possibile: "Per salvaguardare le future generazioni serve un'economia green"

ForlìToday è in caricamento