rotate-mobile
L'incontro

Fratelli d'Italia, un convegno su natalità e difesa della vita: "La famiglia è la spina dorsale della comunità"

L'evento sarà introdotto e moderato da Fabrizio Ragni, consigliere comunale a Forlì di Fratelli d’Italia

Il Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia - Forlì organizza l'evento "Famiglia, natalità e difesa della vita: priorità per il bene della comunità", che si terrà venerdì alle ore 18 presso la Sala Randi, con accesso da via delle Torri 13. "L'incontro sarà un'importante opportunità per la comunità forlivese di confrontarsi sul tema del rilancio del ruolo della famiglia e dell’importanza della vita, a partire dal concepimento fino alla morte naturale passando per la promozione della natalità, in drammatico calo negli ultimi anni", commenta Vincenzo Bongiorno, coordinatore comunale di FdI, al quale sono affidate le conclusioni dell’incontro.

L'evento sarà introdotto e moderato da Fabrizio Ragni, consigliere comunale a Forlì di Fratelli d’Italia. "Sarà anche l’occasione per ribadire il no del partito all’eutanasia, battaglia che sta conducendo anche in Regione, contro la delibera della Giunta Bonaccini sul suicidio assistito", viene sottolineato. “La famiglia è la spina dorsale della società ed è nostro dovere promuoverla - spiega Bongiorno -. Vogliamo argomentare e comunicare la bellezza e l’importanza della vita in ogni sua fase, dando forza ad una dimensione comunitaria che tifi per la vita e sappia accompagnare, stare vicino alle persone che si trovino nelle situazioni più difficili. Occorre garantire alle donne con difficoltà il diritto a non abortire, come prevede la ratio della Legge 194 del 1978, accogliendo poi ovviamente la loro decisione, dovesse essere quella dell'interruzione di gravidanza. Per questo va rilanciato il 'Protocollo Forlì' che aveva portato ottimi risultati, salvando diverse vite e permettendo a tanti bambini di nascere. Occorre potenziare la possibilità delle cure palliative per chi è gravemente malato nella fase finale della propria esistenza terrena".

Prima dell’inizio della conferenza ci saranno i saluti istituzionali del sindaco Gian Luca Zattini, di Emanuela Bassi, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale a Forlì e di Giacomo Cenesi, coordinatore provinciale di Azione Studentesca. Interverranno Maria Gabriella di Pentima, docente universitaria ed esperta in diritto di famiglia; Cristina Terenzi, presidente della Consulta delle famiglie di Forlì; Alberto Gentili, presidente dell’Associazione Famiglie Insieme; Marco Catalano, assessore comunale e membro di FdI e Andrea Taddeo, presidente del Centro di Aiuto alla Vita di Forlì. "L’evento sarà un'opportunità per la cittadinanza di informarsi, condividere le proprie idee per il rilancio della natalità e per tutelare attivamente la vita, attraverso politiche di sostegno ai neogenitori e alle famiglie dei malati terminali", conclude Bongiorno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia, un convegno su natalità e difesa della vita: "La famiglia è la spina dorsale della comunità"

ForlìToday è in caricamento