Livia Tellus Romagna Holding, "i risultati economici del 2015 sono positivi"

Il Preconsuntivo 2015, elaborato da Livia Tellus Romagna Holding SpA sulla base delle risultanze del primo semestre 2015 e delle informazioni trasmesse dalle società partecipate, vede una proiezione dei risultati al 31 dicembre prossimo sostanzialmente allineata al budget 2015

Dopo l'esame del Consiglio di Amministrazione e dopo una prima presentazione ai componenti del Coordinamento Soci di Livia Tellus, giovedì saranno sottoposti alle commissioni consiliari del Comune di Forlì il Bilancio Sociale 2014 e il Preconsuntivo 2015 del gruppo Livia Tellus Romagna Holding SpA. Il 2015 ha visto importanti cambiamenti degli assetti del gruppo, con riflessi anche sulle società partecipate: il 14 luglio scorso, infatti, la compagine societaria si è ampliata, passando dal socio unico rappresentato dal Comune di Forlì fino a ricomprendere tutti i Comuni dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, nell'ambito di un progetto complessivo di riordino e sviluppo dei servizi al territorio.

A seguito di questa operazione, il capitale sociale di Livia Tellus è passato da 100 a 128 milioni di euro, per un patrimonio netto complessivo di oltre 230 milioni di euro, rispetto ai 180 milioni precedenti. Inoltre, la capogruppo Livia Tellus Romagna Holding SpA ha acquisito anche la maggioranza assoluta di UNICA Spa, che sarà quindi inclusa a fine 2015 nel perimetro delle società controllate, insieme a Forlì Mobilità Integrata, Forlì Città Solare e Forlifarma. Le aziende controllate nel corso del 2014 – che hanno impiegato 65 persone, con livelli occupazionali e costi del personale stabili dal 2012 – e il volume complessivo di ricavi, pari a oltre 14 milioni di euro (in aumento rispetto al 2013) hanno garantito al Comune di Forlì (socio unico nel 2014) un'entrata complessiva di 4,275 milioni di euro e hanno realizzato investimenti per quasi 3 milioni di euro, quasi tutti tramite autofinanziamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Preconsuntivo 2015, elaborato da Livia Tellus Romagna Holding SpA sulla base delle risultanze del primo semestre 2015 e delle informazioni trasmesse dalle società partecipate, vede una proiezione dei risultati al 31 dicembre prossimo sostanzialmente allineata al budget 2015, approvato a inizio anno dal Socio Unico Comune di Forlì. "I risultati economici del 2015 delle società sono positivi - viene evidenziato dall'amministraizone comunale -. Un discorso a parte riguarda la Fiera di Forlì, il cui Consiglio di Amministrazione  rinnovato 4 mesi fa, per il ripiano di perdite generate nel passato, sta intraprendendo azioni di risanamento e di sviluppo mirate a sfruttare tutte le potenzialità delle strutture esistenti, la favorevole collocazione logistica e le potenzialità del territorio. Tra i progetti straordinari che nei quali è impegnata Livia Tellus e che avranno riflessi importanti sul futuro esercizio, risultano lo studio di fattibilità, progettazione e costituzione di società in house per la gestione e la raccolta dei rifiuti nel territorio dell'Unione e la costituzione dell'Agenzia unica per la mobilità per la Romagna. La completa definizione di questi progetti, insieme al proseguimento delle attività ordinarie, avranno una concreta definizione all'interno del documento di Budget 2016 che verrà predisposto e sottoposto all'approvazione dei soci entro il febbraio prossimo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

Torna su
ForlìToday è in caricamento